CALCIO

Published on 11 Marzo, 2014 | by admin

L’Atletico Madrid cala il poker

L’Atletico Madrid batte il Milan 4 a 1 , in una partita giocata a sprazzi da ambedue le formazioni, ma dove l’Atletico ha dimostrato organizzazione e compattezza di squadra, sapendo anche tenere duro ad alcuni lampi di Kaka, l’unico dei rossoneri che con cuore e carattere prova a rimettere in partita il Milan dopo il goal subito a inizio partita firmato Diego Costa.

Partita che inizia subito forte, Diego Costa porta avanti l’Atletico Madrid dopo 3 minuti, il Milan prova a rispondere e a tratti far vedere un buon gioco, è Kaka che trova il pareggio di testa; ma proprio quando il Milan sembrava tenere bene il campo, arriva il goal di Arda Turan con un tiro da fuori deviato.

Loading...

Il secondo tempo è un quasi dominio Atletico Madrid, il Milan non riesce ad impensierire l’Atletico Madrid, che invece col passare dei minuti inizia a far vedere un ottimo gioco dove Arda Turan e Diego Costa dimostrano tutto il loro valore. L’Atletico quando sale fà paura, ed è così che arriva prima il terzo goal firmato di testa da Raul Garcia e il quarto ancora da parte del bomber Diego Costa.

Un Milan sottotono in tanti dei suoi uomini, un Balotelli molto nervoso è sembrato fuori dai movimenti della squadra, il solito centrocampo lento e macchinoso, una difesa colabrodo, questo il Milan che è sceso in campo contro l’Atletico Madrid. Kaka il migliore in campo dei rossoneri, è lui l’uomo che mette cuore e qualità in una squadra che in attacco riesce ad esprimere un buon gioco, ma che ha nel reparto difensivo il vero punto nevralgico, basti pensare alla difficoltà nell’arginare le azione di Diego costa e compagni, ogni azione poteva essere un potenziale goal.

Fuori tutte le italiane dalla Champions, non ci resta che sperare nelle italiane in Europa League.

Tags: ,


About the Author

admin

Fondatore e Webmaster di CheSuccede.it , partecipa pure lui con i suoi articoli.



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!