SMARTPHONE

Published on Giugno 5th, 2014 | by Emanuele Rizzo

Note 3 Neo Vs Samsung S4 Active

A prima vista il duo sembrerebbe al quanto impari ma non è così andiamo a scoprire il perché!

Un Note paragonato ad un semplice S4 Active? Non vi prendo in giro e nessun trucco tra le mie mani o meglio sull’articoletto, ma questi due device pur non essendo top di gamma possiedono entrambi  il “fatto” loro. Da una parte la sfida vede il neonato Note 3 Neo (scusate il gioco di parole) nuovo arrivato della famiglia Note, dall’altra abbiamo il rugged device Galaxy S4 Active. Per chi non lo sapesse i dispositivi rugged sono quei dispositivi con particolare accorgimenti nella scocca grazie ai quali il device potrà resistere alla polvere, alla sabbia, alle profondità marine (intendiamoci non vi cimentate in speleologie marine con l’S4 non arriverebbe al metro di profondità) e persino ai graffi ed alle cadute. Tuttavia non è tutto oro ciò che luccica ed entrambi i dispositivi presentano pro e contro. Scopo dell’articoletto in questione è fare un po’ di luce a riguardo e chiarificare i possibili dubbi. Iniziano col Note 3 Neo:

(Immagine: http://media.mobileblog.it/8/865/samsung-galaxy-note-3-neo.jpg )

Caratteristiche:

Scocca

Dimensioni (A x L x P) 148,4 x 77,4 x 8,6 mm  
Peso 162,5 g

 

Display

Tecnologia (Display principale) Super AMOLED  
Dimensioni (Display principale) 5.5″ (139,5 mm)  
Risoluzione (Display principale) 1280 x 720 (HD)  
Profondità dei colori 16 M  
Supporto S Pen

 

Processore

Velocità CPU 1,7 GHz, 1,3 GHz  
Tipo CPU Hexa Core

 

Memoria

Dimensioni RAM (GB) 2 GB  
Dimensioni ROM (GB) 16 GB  
Supporto memoria esterna MicroSD (fino a 64 GB)

 

Batteria

Durata in modalità uso Internet (3G) Fino a 109 ore  
Durata in modalità uso Internet (LTE) Fino a 109 ore  
Internet (Wi-Fi) Fino a 12 ore  
Durata in modalità riproduzione video Fino a 13 ore  
Capacità batteria standard 3100 mAh  
Rimovibile  
Durata in modalità riproduzione audio Fino a 64 ore  
 
FotocameraAnteriore:                                     

Posteriore:                                       

 8 megapixel

2 megapixel

 

 

Come possiamo vedere il Note 3 Neo ha evidenti motivi per costare un centinaio di cash in meno rispetto al vero Note 3. Dimensioni più contenute, display da 5,5” rispetto ai 5,7 di N3, processore Exinos Exacore da 1.7 GHz (sei core da 1,7 cad.). Insomma se costa meno Samsung ovviamente offre meno ma la domanda è: nel traffico di tutti i giorni come si comporta? Sicuramente non aspettatevi grandi performance da top di gamma in quanto il processore c’è e si “vede” ma ciò non toglie il fatto che debba gestire una miriade di applicazioni di tutto rispetto, applicazioni che gli fanno assumere proprio l’appellativo di Note 3 Neo, e mi riferisco a S  pen , al multitasking con lo split delle applicazioni nel display, anteprime varie (video window comprese), “aggeggi” vari come S view o i vari comandi con lo sguardo Air Gesture. Insomma ci siamo capiti. Tanta carne al fuoco come  sul Note 3 ma con qualcosa in meno. Ma noi siamo qui per paragonarlo con Active, e allora andiamo con le caratteristiche dello sfidante:

Caratteristiche S4 Active

Scocca

Dimensioni:                                         139.7 x 71.3 x 9.1 mm

Peso:                                                          151 g

Loading...

Certificazione:                                     IP67

 

Display

Tecnologia Full HD TFT  
Colori 16 M  
Dimensione 5.0″  
Risoluzione 1920 x 1080

 

Processore

CPU Type Quad Core  
Specifiche 1.9 GHz

 

Memoria

Dimensioni RAM (GB) 2 GB
Dimensioni ROM (GB) 16 GB
Supporto memoria esterna MicroSD (fino a 64 GB)

 

Batteria

Batteria standard 2600 mAh  
Autonomia in navigazione Internet (3G) Fino a 8 ore  
Autonomia in riproduzione video Fino a 10 ore  
Autonomia in riproduzione musicale Fino a 83 ore  
Autonomia in chiamata (W-CDMA) Fino a 15 ore  
Autonomia in standby (W-CDMA) Fino a 320 ore

 

Fotocamera

Posteriore CMOS, 8 MP AF  
Frontale CMOS, 2 MP  
Flash Flash LED  
Auto Focus Si

 

Il rugged di casa Samsung si presenta con dimensioni più contenute per uno spessore leggermente più pronunciato. Questo ovviamente è dovuto alla scocca interamente realizzata con accorgimenti strutturali per rendere impermeabile il device. Da tenere conto che l’Active è interamente realizzato con gomma, plastica e alluminio. Accorgimenti che hanno permesso allo stesso di ottenere la certificazione IP67 (brevetto subacqueo). Un vero rugged a quanto pare ma come ho detto prima non pensate di fotografare grotte marine o giocare a basket con questo smartphone, la scocca è testata per resistere ad una sola atmosfera (1 m di profondità marina) e per le cadute il device è si resistente alla pavimentazione di casa o alla sabbia ma non ne sarei così orgoglioso se mi cadesse nel vialetto di casa. Ma passiamo al confronto.

La caratteristica che spicca all’occhio è sicuramente l’estetica. Un’estetica  più curata per il Note 3 Neo, con retro scocca in finta pelle (pvc stampato) e bordatura in finto alluminio, a differenza dell’S4 con un’estetica più massiccia e “rugged” appunto. Questo ovviamente come suddetto dovuto al fatto che il device è realizzato per resistere agli urti non per essere reginetta di bellezza. Se non siete tipi affezionati all’estetica allora il discorso si semplifica. Le caratteristiche hardware infatti cambiano davvero di poco fra i due dispositivi. OS aggiornato a 4.4.2 per Active (ma arriverà sicuramente anche per N3Neo), peso e dimensioni a discapito di N3N ma spessore più pronunciato per S4A. Schermo maggiore ma risoluzione minore per N3N mentre Schermo leggermente più piccolo ma risoluzione full Hd per S4A. Tra l’altro tecnologia OLED per N3N mentre TFT per S4A. Non temete cambia molto poco fra i due, sono entrambi schermi con una buona risoluzione e non vedrete certamente i pixel (a patto di non mettervi li con il monocolo) tuttavia cambia il sistema di polarizzazione dello schermo per cui colori più caldi e gialli per S4A e più freddi e azzurrini per N3N. Infine reparto memoria medesimo, comparto multimediale medesimo (programmino più programmino meno), batteria da 3100 per  N3N mentre 2600 per S4A (arrivano tranquillamente dopocena entrambi , uso normale*).

(*uso normale: no pacchetto dati, 6 ore Wi-fi, luminosità automatica, 3 applicazioni in background)

gsmarena_001

Concludendo, è lecito dire “degusti bus” ma come in ogni situazione c’è da tener conto del nostro utilizzo quotidiano e dell’utilità. Cercate un device “normale” con prestazioni da top di gamma senza chiedere troppe caratteristiche software ma che resista alla vita di tutti i giorni e ben oltre? S4 Active è stato creato per voi. Per chi invece vuole un cellulare in pieno stile Note 3 ma ha le braccine corte Note 3 Neo è per voi. Logicamente chi meno spende meno prende. La domanda per i desiderosi di N3N è: per una manciata di spiccioli (online la differenza tra i due device non supera i 40 euro, cifra massima) ne vale la pena non comprare il vero Note 3? A voi la risposta.


About the Author

Emanuele Rizzo



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!