BUSINESS

Published on Settembre 16th, 2013 | by Sara Papis

Aprire un’azienda agricola in Italia: Come fare?

Avete voglia e intenzione di aprire un’azienda agricola in Italia ma non sapete da che parte iniziare? E’ arrivato il momento di conoscere tutti i dettagli necessari che vi permetteranno di rendere il vostro sogno realtà.

In questo momento che le risorse economiche scarseggiano, l’agricoltura è uno dei settore che non sentire mai la crisi. Direttamente dalla Coldiretti arrivano le notizie che dal 2010 ad oggi sono state aperte centinaia di aziende agricole.
Quali sono le strategie che servono per avviare una piccola impresa? Per prima cosa dovrete avere ben chiaro in mente, su quale base sviluppare il vostro progetto. Infatti, sarà necessario capire che tipo di imprenditore si desidera diventare: tradizionale o innovativo?

Inoltre sarà necessario analizzare le potenzialità aziendali tramite l’osservazione del territorio, del mercato dei concorrenti e delle normative vigenti. Per aprire un’azienda agricola sarà necessario confrontarsi con gli altri, con chi ha già vissuto delle esperienze simili in Italia o in Europa.

Loading...

Inoltre bisogna considerare il fatto che esistono delle fonti di finanziamento statali che permettono di capire come poter sviluppare al meglio la propria idea. In alternativa potete sempre accedere a un finanziamento pubblico e per farlo, sarà necessario effettuare domanda unitamente alla presentazione del Business Plan.
Per riuscire a decollare è necessaria una certa formazione, questa è la base più importante e decisiva. Per chi desiderare aprire un’azienda agricola esistono numerosi corsi di formazione professionale organizzati a livello regionale per acquisire competenze ed avere la qualifica di imprenditore agricolo.

Mentre per quanto riguarda il fattore burocratico, sarà importante aprire p.iva presso l’agenzia delle entrate, iscriversi al registro delle imprese, scegliendo la sezione agricoltura presso la camera di commercio se si hanno le prospettive di creare un fatturato superiore ai 7000 euro all’anno, infine iscrizione e dichiarazione presso INPS

Tags: , ,


About the Author



Back to Top ↑
  • Adv

  • Guarda che video!