Gennaro Gattuso pensa al futuro: il nuovo business dell’allenatore del Napoli

0
6

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, ha da anni cominciato a pensare al suo futuro anche lontano dal calcio. Ecco il suo nuovo business.

Gennaro Gattuso
allenatore del Napoli

Non ci sono solo i calciatori che anche in attività pensano al futuro, al momento del termine della carriera e della celebrità che offre il campo. Anche gli allenatori, che quella fase l’hanno già vissuta, spesso guardano oltre quel mondo che ha regalato tante soddisfazioni ed anche lavoro e guadagni. Sono tanti gli esempi di imprenditori provenienti dal mondo del calcio. Pensiamo ad Andrea Pirlo che ha deciso di investire nel mondo del vino. Ma tra i mister anche di primo piano che decidono di “diversificare” i loro interessi c’è anche Gennaro Gattuso.

L’attuale allenatore del Napoli, in piena corsa Champions, ha già visto lungo da tempo. Decidendo di entrare in un business nuovo ma non troppo. Infatti sono anni che il tecnico volge lo sguardo al mondo ittico, con impegni importanti nella sua Calabria. Oggi però Ringhio ha fiutato un nuovo mercato. Ha comprato un ex orfanotrofio del 1300 a Pisa di 5.800 metri quadri.

La ristrutturazione dello stabile è costata 8 milioni di euro, e l’allenatore la vuole convertire ad uso commerciale. Ma gli affari di Gattuso non finiscono qui. Infatti il mister azzurro è socio amministratore dell’azienda Pinmar che si occupa di locazione immobiliare di beni.

I business dell’allenatore del Napoli

Fare l’allenatore non è mestiere facile. Si vive di risultati e tanto un una carriera dipende anche dal trovarsi al posto giusto al momento giusto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gennaro Gattuso (@rinogattuso.official)

Questo Gennaro Gattuso lo sa bene, e nonostante le cose adesso al Napoli pare stiano andando abbastanza bene, è sempre meglio dare uno sguardo al futuro. Per questo motivo l’allenatore azzurro sta guardando avanti.

Oggi detiene insieme alla moglie anche il 49% della Gabriella SRL che si occupa di acquisto vendita e permuta e gestione di immobili, società che ha chiuso nel 2017 con una passività di 99mila euro. Sempre nel 2017 ha aperto il ristorante Osteria del Mare a Pisa, città dove ha allenato la squadra della città. Con la società Saga che detiene il 50% dell’attività ha avuto 310mila euro di ricavi.

Ancora un ristorante per Ringhio a Gallarate con bancone ittico con la società Gattuso e Bianchi. Ad oggi questo investimento rimane il più importante nella sua attività imprenditoriale. Infatti nel 2017 ha ottenuto ricavi per 2,3 milioni di euro, con una crescita esponenziale che solo la crisi Coronavirus ha rallentato in questo anno e mezzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here