Vasco Rossi, la malattia che lo ha devastato: ha bisogno di cure

La storia di Vasco Rossi e della malattia che gli ha quasi distrutto la vita: il cantante emiliano ha confessato tutto sui social, compresa la necessità di curarsi e ricorrere ai farmaci.

Vasco Rossi è un cantante rock italiano tra i più famosi al mondo. Nato in provincia di Modena, oggi Vasco ha 69 anni d’età e non ha mai smesso di fare musica. Conosciuto anche come “Blasco“, i suoi successi inter-generazionali lo hanno proiettato come uno degli artisti più amati di sempre nel nostro Paese, tutt’oggi considerato una vera e propria celebrità.

vasco rossi depresso oggi età anni instagram
Vasco Rossi (screenshot Instagram)

La carriera di Vasco Rossi è iniziata prestissimo, quando a metà degli anni ’70 entra in contatto con il mondo delle radio indipendenti e dei deejay. Ben presto incide il suo primo album musicale, dal titolo “…Ma cosa vuoi che sia una canzone…“, pubblicato nel lontano 1978.

Il successo nazionale, però, arriva negli anni ’80, con la partecipazione al Festival di Sanremo 1982 con la canzone “Vado al massimo“, poi divenuta famosissima. La sua esibizione al Teatro Ariston è così fuori dagli schemi che il suo personaggio diventa subito popolare tra i giovanissimi.

In oltre quarant’anni di carriera solista, Vasco Rossi ha pubblicato ben 18 album in studio, l’ultimo dei quali uscito nel 2021 dal titolo “Siamo noi“. A questi vanno aggiunti altri 11 album live, registrati in diretta ai suoi concerti, ed altre 4 raccolte musicali con i suoi migliori successi. C’è una storia, però, che in pochi conoscono su Vasco Rossi…

La depressione di Vasco: “Salvato dai farmaci”

rossi vasco età anni oggi instagram
Vasco Rossi (screenshot Instagram)

Pochi sanno che Vasco Rossi ha sofferto gravemente di depressione, una malattia psichiatrica che nei casi più estremi può arrivare a distruggere la vita di un uomo. Fu lui stesso a confessare la vicenda ai suoi fans, attraverso il suo profilo ufficiale Facebook.

Rompendo il silenzio sulla malattia, Vasco pubblicò un messaggio in cui si chiarivano i dettagli di quel periodo buio che l’ha devastato: “Sentivo addosso una continua sensazione di groppo alla gola, una tristezza perenne, tutti i giorni, ero sempre di cattivo umore“. Resosi conto di aver bisogno di cure, Vasco Rossi è dovuto ricorrere ai farmaci.

Ho iniziato a dover assumere un vero e proprio cocktail di farmaci antidepressivi, psicofarmaci, ansiolitici eccetera. I medici mi hanno aiutato a ritrovare l’equilibrio mentale che avevo perso“. Per fortuna, oggi Vasco sta bene e la depressione è superata: sono passati ormai circa 10 anni da quando ne è uscito e a guardarlo ora sembra più in forma che mai.