Sonia Bruganelli, le drammatiche condizioni della figlia: “Se non la operiamo muore”

La moglie di Paolo Bonolis e opinionista del Gf Vip racconta le drammatiche condizioni di sua figlia: ecco come sta

In molti associano il volto di una bellissima bionda dalla personalità imprenditoriale al marito, non sapendo che la grandissima Sonia Bruganelli ha moltissime qualità oltre quella di avere al suo fianco un maestro della televisione come Paolo Bonolis. Ella ha cominciato la sua carriera posando per alcuni fotoromanzi fino ad approdare in televisione nella trasmissione del suo futuro compagno in qualità di valletta, precisamente a Tira e Molla. Oggi ha sfidato la sorte partecipando in qualità di opinionista insieme alla collega Adriana Volpe e il conduttore Alfonso Signorini al programma più spiato d’Italia, il Gf Vip.

 

sonia sorride
curiosità (foto web)

Inizialmente dedica la sua importante carriera allo studio conseguendo una laurea in Scienze della Comunicazione e, successivamente partecipa al programma condotto da Paolo Bonolis Tira e Molla in qualità di valletta di alcune televendite. La sua bellezza e la sua personalità non passa di certo inosservata al conduttore che decide di corteggiarla, fino ad ufficializzare all’ultima puntata del programma la loro unione.

Continua la sua carriera nel mondo dello spettacolo inizialmente come attrice di fotoromanzi o di alcune televendite ma, successivamente si dedica all’attività imprenditoriale dell’azienda di proprietà sua e di Paolo Bonolis, SDL 2005, società che si occupa principalmente dei casting delle maggiori trasmissioni condotte dal marito come Avanti un altro e Ciao Darwin. Sonia, in particolare, si occupa di scegliere la madre natura per ogni puntata di Ciao Darwin.

Oggi ha deciso di sfidare la sorte e le eventuali critiche degli haters partecipando in veste di opinionista nel famoso programma Grande Fratello Vip insieme alla collega Adriana Volpe con la quale sono già avvenuti numerosi screzi per via di una foto scattata con il collega Magalli che l’ha fatta molto infuriare. A placare gli animi ci pensa sempre il buon Alfonso Signorini, conduttore del programma.

Non tutti sanno che Sonia Bruganelli è costretta ad affrontare una situazione drammatica che riguarda proprio sua figlia.

La drammatica situazione della figlia

sonia pp
la situazione (foto web)

Sonia Bruganelli ha raccontato, durante un’intervista a Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin la situazione drammatica della sua primogenita in quanto da piccola le è sorto un problema cardiaco molto serio e oggi non è ancora autonoma e indipendente per svolgere le sue attività quotidiane.

Ella ha affermato: “All’ottavo mese di gravidanza, pur avendo fatto amniocentesi, morfologica, di tutto, ho scoperto che Silvia aveva una cardiopatia. Sai, avevo 27 anni, ormai ero all’ottavo mese, ero tranquilla, avevo cercato Silvia per un anno e mezzo, ero felicissima”- ha poi aggiunto-: “Facciamo un’ecografia perché il ginecologo aveva sentito un ‘battito particolare’ e non entro nel dettaglio perché secondo me ci sono state tante omissioni… A un certo punto Paolo chiede ‘tutto ok?” e il dottore ‘beh insomma… sua figlia ha una cardiopatica grave, un truncus (arteriosus) di livello A e quindi appena nata deve essere operata al cuore perché se non la operiamo muore“.

L’operazione si è rivelata vincente ed è andato tutto bene anche se la primogenita Silvia si è trovata ad affrontare le conseguenze: “I danni riportati sono dovuti all’ipossia che ha avuto a 7 anni dall’intervento. E’ una ragazza grande che vive la sua vita, che capisce e ogni volta che mi vede stanca o giù mi dice ‘mi accompagni al bagno e li mi dice che mi ama, come per dirmi ‘grazie’”.