Maurizio Costanzo dilaniato dal lutto:”Lo ricorderò…”

Il giornalista Maurizio Costanzo ricorderà con grande affetto un caro amico che lo ha lasciato: ecco di chi si tratta

Ha cambiato il modo di comunicare con i media televisivi, è profondamente considerato il massimo della perfezione comunicativa e giornalistica, marito della regina della televisione Maria De Filippi: stiamo parlando di Maurizio Costanzo, un grande giornalista professionista che nel corso della sua carriera ha creato un talk show che ancora oggi è di enorme successo quale Maurizio Costanzo Show, lottando contro la mafia e rischiando di perdere la vita, in quanto moltissimi anni fa scansò ad un agguato, per fortuna si salvarono lui, sua moglie e la loro guardia del corpo. Oggi considerato uno dei migliori professionisti che l’Italia ha a disposizione.

 

mauri
curiosità (foto web)

Egli nativo della Capitale, ha sempre avuto le idee chiare circa il suo futuro sognando sin da ragazzino di voler fare il giornalista, tanto che, una volta diplomato non prosegue gli studi universitari ma comincia a collaborare con Paese Sera in qualità di cronista e pochi anni più tardi la sua collaborazione si espande a Tv Sorrisi e canzoni, divenendo caporedattore della redazione romana del settimanale Grazia.

Oltre le sue famose da caporedattore, non tutti sanno che Maurizio ha collaborato alla stesura del brano Se telefonando portato al successo dalla grande Mina, scrivendo insieme a Ghigo De Chiara, con musica di Ennio Morricone. E, ancora, portò al successo anche il personaggio di Fracchia impersonato dal grande Paolo Villaggio che scopre e nel 1967 lo incoraggia ad esordire in un cabaret romano.

Non tutti ne sono a conoscenza, ma negli anni Settanta il talk show in Italia non esisteva e a portare questo nuovo genere in tv è stato Costanzo: infatti il genere di programmi portati al successo da codesto erano tipici Americani, ricordiamo Bontà loro, Acquario, Grand’Italia e Fascination. Grazie a questi programmi che egli, ottenendo un successo clamoroso idea e crea il suo talk show ancora oggi uno dei programmi più seguiti dai telespettatori, Maurizio Costanzo show che con gli anni è stato oggetto di innovazioni e modifiche, dove spesso gli ospiti vengono intervistati, parlando di alcuni argomenti oggetto di interesse mediatico nazionale.

Un giornalista, nello specifico Gian Paolo Caprettini, su Costanzo disse: “è un pontefice dell’interruzione. Riesce cioè a far dire, a far seguitare la conversazione e il ragionare, inframmezzandosi al discorso altrui e nello stesso tempo rendendolo possibile. […] Costanzo è maestro di allusioni, che accenna e lascia sospese, quasi fossero da concludere da parte dell’interlocutore o dell’uditorio”. 

Maurizio Costanzo ha sofferto molto per la perdita di Giampiero Galeazzi suo grande amico scomparso pochi giorni fa.

Il ricordo di Maurizio Costanzo su Galeazzi

mauri serio
ricordo (foto web)

A pochi giorni dalla scomparsa del grande telecronista e sportivo Giampiero Galeazzi, sono tanti i messaggi di affetto e di vicinanza tra i personaggi dello spettacolo per la perdita di un grande amico e professionista.

Anche Maurizio Costanzo ha voluto ricordare il suo caro amico affermando: “Con la morte di Giampiero Galeazzi  perdo un caro amico. Mi rimangono i ricordi: numerosi, belli e sempre dettati da una vera amicizia. Abbiamo seguito insieme i mondiali del 2010 e ci siamo molto divertiti. L’ho sempre pensato e lo ricorderò con grande affetto”.