“Non volevo avere figli”: le parole scioccanti di George Clooney

George Clooney, eterno single, rivela che non voleva figli nella sua vita ne tantomeno sposarsi ed avere una famiglia.

George Clooney è un attore e regista del Kentucky classe 1961. Dopo una lunga gavetta, diventa un volto noto in tutto il mondo grazie al ruolo del pediatra Doug Ross in E.R. – Medici in prima linea che copre dal 1994 al 1999 ed è il momento della consacrazione per lui. All’attivo ha una carriera piena di successi con nomination ai premi Oscar fino alla vittoria nel 2006 come migliore attore non protagonista per l’interpretazione nel film Syriana.

Inoltre, ha vinto anche 5 Golden Globe, un BAFTA ed un premio Osella. Per quanto riguarda la sua vita privata, dal 1989 al 1993 è stato sposato con Talia Balsam, mentre dal 2014 è sposato con Amal Alamuddin che l’ha reso padre dei gemelli Alexander ed Ella (2017).

George Clooney non voleva figli: le sue parole scioccano

George Clooney è stato uno dei latin lover più famosi al mondo. Difficilmente, infatti, trovava stabilità in campo amoroso, ma tutto è cambiato con l’arrivo di Amal Alamuddin che gli ha fatto cambiare idea.

Lui stesso lo racconta al podcast WTF: “Non volevo sposarmi. Non volevo avere figli. E poi questo straordinario essere umano è entrato nella mia vita e mi sono innamorato perdutamente. Dal momento in cui l’ho incontrata ho capito che tutto sarebbe stato diverso”.

Oggi i due sono genitori felici dei gemelli Alexander ed Ella. Hanno deciso di mettere su famiglia un anno dopo il loro incontro quando erano ospiti a casa di un amico con un figlio “rumoroso ed odioso” come lo descrive l’attore. All’uscita, Amal gli ha detto: “Siamo terribilmente fortunati nella vita. Dovremmo condividere questa fortuna con altre persone” e così è nato il loro nucleo familiare.

George Clooney e la sorpresa di diventare papà

Certo, l’arrivo di due gemelli ha lasciato sorpreso George Clooney che si era appena abituato all’idea di diventare papà e si è ritrovato padre di due bambini:Non sapevo che avrei avuto due gemelli. C’è quel momento in cui vai dai dottori e loro tirano fuori questo pezzo di carta che è un’ecografia e ti dicono che è un maschietto e tu sei felice. Poi hanno detto che l’atra era una femminuccia ed io ero tipo Oh, cavolo!”

Alexander ed Ella sono molto importanti per l’attore che è disposto a fare di tutto per i figli e, soprattutto, a proteggerli. Secondo lui, infatti, non è giusto che i suoi figli finiscano sulle prime pagine dei tabloid perché è lui quello ad essere famoso, loro sono ancora piccoli ed è giusto tutelarli.