Conoscete il patrimonio di Adriano Celentano? Una somma da far girare la testa

Siete curiosi di sapere qual è il patrimonio del famoso Adriano Celentano? una cifra da far girare la testa. Ecco i dettagli

Nel corso della carriera è stato definito “Il Molleggiato” per il suo modo particolare di ballare e per il suo stile al di fuori del comune richiamando il genere pop rock che negli Settanta era davvero una novità per il panorama musicale italiano. I suoi successi ancora oggi vengono ricordati e cantati e rappresentano un vero e proprio cult della musica italiana nel mondo: stiamo parlando del fantastico Adriano Celentano e dei suoi successi che hanno cambiato il modo di fare musica. Ricordiamo tra tante, alcuni dei suoi successi famosi come Il ragazzo della via gluck, Azzurro, Grazie prego scusi e Stai lontana da me.

 

adri cappello
curiosità (foto web)

Ad Adriano nel corso degli anni, gli viene riconosciuto il merito di essere stato uno dei primi a soffermarsi sulla musica e a cambiare lo stile tenendo sempre presente la società di quei tempi che si stava evolvendo di adattare il cambiamento al suo genere musicale, introducendo in Italia la musica rock. Infatti sin da adolescente, Adriano comincia a interessarsi di musica e nel 1955 forma un gruppo musicale che comincia ad esibirsi in molti locali della città milanese composto dai tre fratelli Ratti: Franco alla chitarra, Marco al basso, Giancarlo alla batteria e Ico Cerutti alla seconda chitarra.

Proprio riguardo la musica rock ma soprattutto il rock and roll, nel lontano 1959 egli durante un’intervista affermò: “Ho cominciato con le imitazioni. Allora il rock’n’roll era una novità e se qualcuno lo cantava aveva successo anche se lo cantava male. Io imitavo Bill Haley per scherzare con gli amici, in una sala da ballo in viale Zara. Avevo l’impostazione, ma per il resto ero tutto squadrato. Ma intanto la voce si spargeva, che io cantavo il rock’n’roll…”.

La sua canzone Il tuo bacio è come un rock è stato l’apice del cambiamento vissuto da Adriano che rappresentava un mondo nuovo che faceva vibrare le corde dell’evolversi della società, dei costumi e di tutto quello che c’era intorno al panorama musicale: “rappresentava l’esplosione e il brivido e sessanta travolgenti secondi in stile fumetto con parole come knock out, shock, swing, ring” scriveva il Corriere della Sera. 

Un successo strepitoso quello di Adriano Celentano, ma molti fan sono curiosi di sapere quale sia il patrimonio a disposizione del cantante che ha portato un nuovo genere sconosciuto prima di allora in Italia.

Il patrimonio di Adriano Celentano

adri parla
guadagno (foto web)

Adriano Celentano rappresenta uno degli artisti italiani più importanti del panorama musicale della nostra Italia e secondo Kontrokultura è anche uno dei più ricchi del nostro territorio.

Il suo patrimonio si aggirerebbe intorno ai 50milioni di euro, una cifra da capogiro che lo ha portato ad essere definito l’artista più ricco del panorama musicale italiano.