Lo sapete cosa faceva Raoul Bova prima di sfondare nel cinema? Il retroscena sul passato

Oggi è un attore famosissimo, sex-symbol amatissimo dal pubblico femminile, ma pochi sanno che Raoul Bova prima di fare cinema aveva un’altra carriera: ecco che cosa faceva.

Tutti conoscono Raoul Bova: nato a Roma nel 1971, oggi ha 50 anni d’età ed è un attore famosissimo in Italia, considerato un vero e proprio sex symbol e amatissimo dalle donne. Sebbene non lo si veda al cinema da un po’, di recente ha recitato in sei puntate della serie Tv “Giustizia per tutti”.

Raoul Bova età anni moglie instagram
Raoul Bova (screenshot Instagram)

Nell’arco della sua carriera da attore, Bova ha ricevuto premi e riconoscimenti importanti. Oltre a due nomination per il David di Donatello, ha vinto un Nastro d’Argento speciale, tre Globo d’Oro e il premio Telegatto come migliore attore nel 2008. Di recente, però, si è messo alla prova anche nel ruolo di regista e produttore.

Nel 2020 è uscito il primo film diretto da lui: è un documentario e si chiama “Ultima gara“, con Marco Renda nel ruolo di co-regista. La pellicola vede Bova impegnato in una sfida personale con quattro ex campioni di nuoto ed è stato presentato al Giffoni Film Festival prima di essere proiettato su Canale 5 in prima visione assoluta.

Ma lo sapete cosa faceva Raoul Bova prima di diventare un attore famoso in tutta Italia? Pochi conoscono questa storia, che risale a quando Raoul era ancora un ragazzino, andava a scuola e viveva insieme ai suoi genitori. All’epoca, forse, non aveva ancora conosciuto la sua passione per la recitazione.

Da ragazzino ha provato la carriera nel nuoto

raoul bova piscina nuoto nuotatore
Raoul Bova (screenshot Instagram)

Ecco svelato il retroscena sul passato: Raoul Bova prima di sfondare nel cinema faceva il nuotatore, anche con risultati dignitosi. Quando aveva solo 15 anni e frequentava l’Istituto Rousseau in centro a Roma, nel pomeriggio dedicava le sue giornate al nuoto agonistico nella piscina della Aurelia Nuoto.

Raoul Bova era così bravo come nuotatore che ha vinto addirittura il campionato italiano giovanile nella categoria 100 metri dorso. Un risultato di tutto rispetto che lo porta a gareggiare fino al 1990, quando la leva militare lo costringe a prendersi una pausa dallo sport. Anche nell’esercito, però, assume l’incarico di istruttore di nuoto, mettendosi in mostra per le sue abilità.

Tutt’oggi, nel tempo libero, Raoul Bova si diverte a nuotare in piscina e nel 2010, all’età di 39 anni, è tornato anche a gareggiare nel campionato italiano Master di Nuoto nella categoria Over-35 dei 100 metri stile libero: ottiene il terzo tempo assoluto, a dimostrazione che ancora oggi, nonostante l’età, in piscina ci sa fare eccome.