Gigi D’Alessio sbotta contro Amadeus: ecco cosa è successo tra i due

Il cantante Gigi D’Alessio sbotta contro il conduttore Amadeus per un motivo: ecco cosa è successo, i dettagli e le curiosità

Uno dei cantanti che con la sua musica napoletana ha portato in alto la sua terra dando una novità a quello che era la musica negli anni Novanta in Italia, con la sua bravura e i suoi brani più famosi ha cavalcato l’onda del successo. La storia d’amore che ha fatto chiacchierare per molti anni il mondo del gossip è stata quella con la splendida Anna Tatangelo e insieme hanno condiviso un successo che ancora oggi è ascoltato e cantato dai fan, Un nuovo bacio: si tratta ovviamente del grande Gigi D’Alessio.

 

gigi sorride
curiosità (foto web)

La sua musica è stata una novità nel panorama musicale italiano, in quanto era un genere totalmente nuovo portato in alto proprio da Gigi che con la sua musica ha portato una ventata di novità. Sin da bambino ha coltivato la passione per la musica, comincia a studiare e a comporre testi, in seguito entra in conservatorio a 12 anni, conseguendo a 21 anni il diploma in pianoforte.

Una carriera splendida tanto che, egli dopo aver lavorato con nomi importanti nella storia della musica napoletana fra cui Mario Trevi, Pino Mauro e Angela Luce, diviene il pianista ufficiale di Mario Merola al quale dedica la canzone Cient’anne scritta con Vincenzo D’Agostino e interpretata con lo stesso Merola. Nel 1996 esce il primo musicarello dal titolo Annarè per la regia di Ninì Grassia dove il cantante interpreta il protagonista e firma la colonna sonora con lo stesso titolo del film. Nel 2000 partecipa al festival di Sanremo, sezione Campioni, con il brano che diventerà un cult tra i suoi successi ossia Non dirgli mai.

Egli per anni ha fatto chiacchierare il mondo del gossip per la relazione con la splendida Anna Tatangelo, avvenuta durante il suo primo matrimonio. I due sono stati insieme molti anni e la Tatangelo ringrazia sempre Gigi per l’amore che gli ha donato, uno in particolare il loro figlio Andrea. Proprio Anna in un’intervista ha ricordato come ha conosciuto il cantante affermando: “L’ho conosciuto a un concerto, subito dopo Sanremo 2002. Mio padre mi scortava ovunque e se incontravamo un artista mi obbligava a fare una foto con lui, che vergogna. Così è successo anche con Gigi che poi mi ha detto: tu sei la ragazza che ha vinto il Festival? Ho una canzone che ti vorrei far ascoltare”. La scintilla è scattata molti anni dopo ma oggi è terminata e i due hanno deciso di proseguire le loro vite separati.

Il cantante ha avuto una lite con un conduttore al quale è legato per la questione del termine neomelodico.

Gigi D’Alessio e la lite sul termine “neomelodico”: cosa è successo

Spesso quando si sente parlare di cantanti napoletani, li si definisce con il termine “neomelodico”, ma di recente è stato spiegato anche da Nino D’Angelo e condannato dallo stesso perché ghettizza su un certo tipo di musica per il quale si sono sprecati inchiostri neri per anni e ne ha preso le distanze. La questione dell’utilizzo di questo termine è stata riproposta nella trasmissione condotta da Amadeus, “I soliti ignoti” dove Gigi era ospite; il conduttore avrebbe alleggerito il concetto definendo tutti i cantanti napoletani “neomelodici” e qui Gigi ha detto la sua.

ama vs gigi
lite (foto web)

Il cantante ha espresso il suo concetto spiegando che il termine viene utilizzato per ghettizzare chi canta in lingua napoletana.

Egli ha affermato: “Non è detto che chi canta in lingua napoletana sia necessariamente un neomelodico. Non tutti cantano in un certo modo. Il termine neomelodico nacque per ghettizzare determinati artisti. Perché a Roma chi canta in dialetto romanesco non viene definito neomelodico?”.