Charlene di Monaco, la situazione continua a precipitare: il ricovero durerà mesi

Come sta Charlene di Monaco? Le ultime notizie sulle sue condizioni di salute, purtroppo, non sono buone e parlano di un ricovero che durerà ancora a lungo.

Nata come Charlene Wittstock a Bulawayo nel 1978, è la principessa consorte del principe Alberto II di Monaco. Appassionata di sport fin dalla più tenera età, partecipa ai Giochi Panafricani nel 1999 vincendo due medaglie d’oro ed una d’argento, mentre nel 2000 arriva quinta alle Olimpiadi di Sydney.

Nel 2008, a seguito di un infortunio alla spalla, abbandona il mondo dello sport agonistico. Dal 2006 è al fianco del principe Alberto che ha sposato il 01 luglio 2011. La coppia ha due figli, i gemelli Gabriella Thérèse Marie e Jacques Honoré Rainier venuti alla luce nel dicembre 2014. Da quando è principessa di Monaco, Charlene si è distinta per il suo aiuto alle cause umanitarie e per il suo voler avvicinare i bambini allo sport.

Quando tornerà a casa Charlene di Monaco?

Purtroppo Charlene di Monaco non sta vivendo un periodo facile dal punto di vista della salute. Dopo l’operazione che l’ha costretta a rimanere mesi in Sudafrica, lontana dalla sua famiglia, è tornata a Monaco, ma la situazione è sempre difficile.

Charlene si trova sempre più sola ed ora arriva la notizia che la Famiglia Reale di Monaco sperava di non dover sentire: la principessa resterà ricoverata in clinica ancora per alcuni mesi e passerà le festività natalizie da sola, lontana dal marito Alberto e dai figli Jacques e Gabriella. Si sapeva che i tempi di recupero sarebbero stati lunghi poiché Charlene deve prestare attenzione al suo corpo, tuttavia da Palazzo fanno sapere che, prima delle feste, ci sarà un bollettino ufficiale sulle sue condizioni di salute.

Non sappiamo, al momento, dove si trovi esattamente Charlene. Rumors parlano di una clinica in Svizzera. Sicuramente è in un luogo non troppo lontano da Montecarlo in modo tale da permettere ad Alberto ed ai figli di raggiungerla agevolmente anche se questo non sarà possibile il 25 dicembre.

I figli di Charlene sentono la mancanza della mamma

Non è solo Charlene di Monaco ad essere triste poiché è da sola, ma anche i figli sentono molto la mancanza della mamma. Nulla da rimproverare ad Alberto che è un padre sempre presente e si sta prendendo cura di loro.

Ad esempio ha deciso di ritirarli da scuola per farli studiare a casa e non esporli all’attenzione mediatica, li porta spesso con sé nei viaggi di lavoro e sta preparando sorprese speciali per i bambini in vista del Natale anche se senza mamma Charlene sarà tutto più triste e difficile.