Luciana Littizzetto, sapete cosa faceva prima della popolarità? Nessuno l’avrebbe mai detto

Luciana Litizzetto cosa faceva prima della popolarità, un lavoro che nessuno immaginerebbe mai: ecco di che si tratta

Una tra le donne più comiche della televisione italiana che da molti anni affianca Fabio Fazio nel programma Che tempo che fa con notevole entusiasmo e molta ironia è Luciana Littizzetto, classe 1964 che nella vita ha diversi ruoli. Infatti ella è conosciuta come attrice, comica, cabarettista, doppiatrice, conduttrice radiofonica e televisiva, scrittrice e umorista. Grazie alla sua ironia e alla professionalità ha partecipato a diversi fra cui possiamo citarne alcuni come Tutti giù per terra, regia di Davide Ferrario, Tre Uomini e una gamba insieme ad Aldo, Giovanni e Giacomo, alcune fiction televisive come Non pensarci e Fuoriclasse e vari programmi come il Festival di Sanremo e Mai dire goal che le hanno dato la popolarità.

 

lucy sorride
curiosità (foto web)

Ella si diploma al Conservatorio G. Verdi di Torino in pianoforte e sempre in quegli anni, collabora con Gioventù Operaia occupandosi di musica e recensioni di film per cui è percepibile lo stile ironico che la caratterizzerà nello spettacolo. 

Oltre laurearsi con una tesi sul melodramma, frequenta un corso di recitazione al circolo Dravelli di Moncalieri, all’epoca diretta da Arnoldo Foà, dove proprio in questi luoghi concepirà i suoi più grandi spettacoli di cabaret LacrimeSogni e Sesso, cominciando a esibirsi in alcuni locali cittadini come il teatro Juvarra e Hiroshima Mon Amour, con altri cabarettisti genovesi. Questo le permetterà nel 1991 di aggiudicarsi il premio Ettore Pratolini. 

Per la Litizzetto arriva il successo dove passa da Mediaset con diversi programmi fra cui facciamo Cabaret prima e a Ciro, il figlio di Target fino all’esperienza del set  Tutti giù per terra, storia tratta dall’omonimo romanzo del torinese Giuseppe Culicchia. In quel periodo partecipa per la prima volta al film che ha riscosso moltissimo successo Tre uomini e una gamba di Aldo, Giovanni e Giacomo. Anche se il suo debutto effettivo lo si associa al 1992 con in Su la testa!.

Ella in un’intervista all’editoriale Grazie, ha rivelato di essere contraria alla chirurgia estetica tanto da affermare: “Mi fa un po’ paura correre tanti rischi per avere una faccia che non è più la tua: la morte non la freghi neanche col botulino. Curare il proprio look è sano, ma si può essere belli anche quando si è donne mature”.

Tutti non hanno mai immaginato cosa facesse prima Luciana Litizzetto.

Di cosa si occupava la bella Lucianina

luciana seria
cosa faceva (foto web)

Il volto di Luciana è sempre associato allo spettacolo, all’ironia e al cabaret ma prima del successo non tutti hanno mai immaginato di che cosa si occupava.

Ella dopo essersi diplomata in pianoforte al Conservatorio di Torino, per ben nove anni ha insegnato musica in una scuola media affermando che alcuni personaggi del suo cabaret sono stati ispirati proprio dalla quotidianità vissuta in quegli anni.