Royal Family, dopo il documentario la Corona è pronta al braccio di ferro: ecco cos’è successo

Terremoto a Buckingham Palace, dove il documentario della BBC ha scosso la serenità della famiglia reale inglese. William, Harry e la Regina Elisabetta non hanno intenzione di darla vinta

Cosa succede a Buckingham Palace? Le voci e le indiscrezioni che arrivano dai tabloid inglesi sono tutt’altro che rassicuranti. La Royal Family britannica è ormai sul piede di guerra: i principi Harry e William con le rispettive consorti, ma anche la Regina Elisabetta II, non hanno affatto digerito quello che è successo.

principe william documentario bbc
Principe WIlliam (screenshot Instagram)

Tutto è cominciato quando la BBC, la più importante rete televisiva britannica, ha deciso di pubblicare un film documentario diviso in due puntate dal titolo “I principi e la stampa“. Il documentario racconta del rapporto burrascoso tra i fratelli Henry e William e delle presunte manipolazioni della stampa.

Oltre 80 ore di girato che la corona inglese aveva chiesto di visionare prima della messa in onda del filmato, richiesta purtroppo negata dalla BBC, che si è trincerata dietro il diritto di cronaca e la libertà di espressione. La decisione non era affatto piaciuta né alla Regina né al principe ereditario Carlo.

E ancora meno deve essere piaciuto il contenuto del documentario, viste le ombre che proietta sul principe William e sua moglie Kate Middleton: entrambi sono accusati di comportamenti del tutto poco consoni al loro ruolo istituzionale. Il primo di aver volutamente screditato suo fratello, sua moglie di essere un’arrampicatrice sociale.

La famiglia reale in guerra con la BBC: ecco il motivo

regina elisabetta ii uk bbc documentario
Regina Elisabetta (screenshot Instagram)

Adesso le cose si mettono ancora peggio. Perfino la Regina Elisabetta II è scesa in campo con l’obiettivo di porre un freno alla situazione e dopo il documentario tutti all’interno della Famiglia Reale sembrano pronti al braccio di ferro con la BBC.

Sia sua maestà la regina, sia il principe Carlo, sia il principe William si sono già espressi pubblicamente contro la decisione della BBC di mandare in onda il documentario senza autorizzazione e per tutta risposta hanno deciso di vietare alla rete televisiva di trasmettere il tradizionale concerto di Natale a Westminster.

Pare che alla Royal Family non sia piaciuto nemmeno il modo in cui viene dipinta la regina di fronte alla notizia del principe Harry di lasciare l’Inghilterra per seguire sua moglie in USA. Anche la decisione di affidare la conduzione del documentario al giornalista Amol Rajan, noto per aver già screditato la corona, non è piaciuta affatto. La questione non finisce qui, prepariamoci al peggio.