Paola Ferrari, la confessione sconvolgente: la madre ha provato ad ucciderla

Confessione shock di Paola Ferrari. La giornalista sportiva della Rai ha raccontato la storia di sua madre a Verissimo: la mamma provò più volte ad ucciderla quando era piccola. Ecco il racconto

Paola Ferrari è una giornalista e conduttrice televisiva, volto Rai dei programmi sportivi dedicati al calcio. Oggi ha 61 anni d’età e questa estate ha condotto le trasmissioni dedicate agli Europei di calcio 2020 vinti dall’Italia. La Ferrari è anche un’imprenditrice con ruoli importanti in diverse società.

paola ferrari giornalista verissimo madre
Paola Ferrari (screenshot Instagram)

Pochi sanno che Paola Ferrari ha iniziato la sua carriera da attrice di fotoromanzi e showgirl, ma ben presto tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90 si dedica allo sport e al giornalismo fino ad entrare nella redazione della Domenica Sportiva, storica trasmissione Rai ancora oggi in onda.

Dopo una lunghissima carriera in Rai, durante la quale ha partecipato anche da concorrente a Ballando con le Stelle nel 2005, ha annunciato che si ritirerà dalla televisione dopo i Mondiali 2022 in Qatar per dedicarsi completamente al suo lavoro nella società di produzione Lucisiano Media Group, di cui è socia dal 2017.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Paola Ferrari è sposata con Marco De Benedetti, imprenditore e dirigente d’azienda molto importante. Insieme hanno avuto anche due figli: Virginia di 21 anni e Alessandro di 22 anni. Pochi però conoscevano la storia che riguarda la madre di Paola Ferrari.

La giornalista si confessa a Verissimo: storia terribile

paola ferrari verissimo madre ha provato ad uccidermi
Paola Ferrari (screenshot Instagram)

Paola Ferrari si è lasciata andare ad una confessione sconvolgente nel corso dell’intervista rilasciata a “Verissimo“, la trasmissione di Canale 5 condotta da Silvia Toffanin. La giornalista ha raccontato di essere stata costretta ad andare via di casa a soli 16 anni per colpa dei comportamenti di sua madre.

Per me è stato come un incubo. Purtroppo mia madre aveva dei seri problemi mentali“, racconta Paola Ferrari a Verissimo. “Ha provato ad uccidermi tre volte quando io ero piccola, finché un giorno mi sono difesa e sono scappata di casa“. Suo padre era troppo assente per aiutarla e non aveva fratelli a proteggerla.

Un’infanzia drammatica che la Ferrari ha avuto il coraggio di raccontare alle telecamere: “È stato molto difficile superare un trauma del genere“. Oggi la mamma di Paola Ferrari non c’è più e la giornalista ha confessato di non essere mai riuscita a perdonarla finché era ancora in vita: “Questo mi ha fatto sentire in colpa, ma oggi ho fatto pace con il mio passato“.