Valeria Marini, la madre della showgirl finisce in tribunale: ecco il motivo

La mamma della showgirl Valeria Marini finisce in tribunale: ecco quali sono i motivi, i dettagli e le curiosità della vicenda

Una delle showgirl più amate dalla televisione italiana, che con la sua bellezza e il suo essere vamp ha conquistato i telespettatori è lei, Valeria Marini, volto noto soprattutto negli anni Novanta per la trasmissione di punta dell’epoca Il Bagaglino, dove ha sostituito per un breve periodo Pamela Prati. Ella è una showgirl, attrice e imprenditrice, nel corso degli anni ha partecipato a numerose trasmissioni di successo, il Grande Fratello Vip, Le Iene,  47º Festival di SanremoScherzi a parteDomenica in e I raccomandati. 

 

valeria bacio
curiosità (foto web)

Il suo fisico prorompente e la sua famosa frase “Baci Stellari” l’ha resa nota al mondo del web e della televisione, tanto da creare anche una canzone dal titolo Boom che su Youtube ha spopolato con più di 80 mila visualizzazioni. Ella è nata a Cagliari, ma trasferitasi a Roma ha concluso i suoi studi e ha cominciato a muovere i primi passi verso il mondo dello spettacolo lavorando come modella e conseguendo nel 1990 la fascia di  Una ragazza per il cinema classificandosi al terzo posto e ottenendo, grazie a questo premio diverse parti in alcune pellicole cinematografiche.  Recita anche a teatro in alcune commedie fra cui I ragazzi irresistibili con Mario Scaccia, interpretando una cameriera un po’ svampita.

La scena televisiva comincia a conoscerla nel 1992 quando viene scelta per il programma di  Gabriella Carlucci, Luna di Miele, per poi proseguire con lo show che le da il massimo della notorietà, Il Bagaglino. Grazie al successo ottenuto per quest’ultimo show, ella sarà presente nel nuovo varietà di Rai 1 Saluti e Baci.

Non tutti sanno ciò che Valeria ha rivelato in un’intervista di Verissimo, programma condotto da Silvia Toffanin; ella, ha affermato di aver vissuto un brutto dramma, quello della depressione confessando: “È stato un anno difficile mi sono chiusa in me stessa e sono stata terribilmente male. Ero disperata, passavo le notti a piangere. Ho avuto una depressione tremenda perché mia madre, alla quale sono molto legata, per una sua situazione di difficoltà si è allontanata improvvisamente. Questo distacco mi ha buttato sotto un treno”. Grazie alla sua forza di volontà ha capito he la vita è un dono meraviglioso e che non va mai sprecato per nessun motivo al mondo.

La mamma di Valeria Marini, Gianna Orrù ha raccontato di essere stata truffata da un consulente e chiede giustizia.

La triste storia della mamma di Valeria Marini

vale sorride e mamma
la storia (foto web)

La mamma di Valeria Marini, Gianna Orrù, è stata ospite di recente ad una puntata di Storie Italiane rivelando di aver subito una truffa, di essere stata raggirata chiedendo giustizia. La donna è particolarmente arrabbiata per quanto successo, poiché il processo inizierà solamente nel 2023.

La donna si è chiesta: “Ho 83 anni cosa aspetta la giustizia a farmi giustizia?”, spiegando quanto accaduto: “Mia figlia mi ha difeso come una leonessa. Quel consulente mi ha derubata e raggirata e non avendo armi di difesa ha messo dentro questo sesso inesistente. Il truffatore sosteneva che aveva delle foto mie nuda, poi lui ha ritrattato”. 

Una truffa che gli è costata più di 335 mila euro, precisando che non si è trattato di nulla di romantico bensì solo di investimenti.