Carlo Conti tagliato fuori dallo storico programma: la decisione clamorosa della Rai

Carlo Conti tagliato fuori dallo storico programma, una clamorosa decisione Rai: ecco cosa è successo, i dettagli della vicenda

Uno dei migliori conduttori della storia della televisione italiana, molto apprezzato dal pubblico italiano per la sua simpatia, professionalità e competenza nello stare nel mondo dello spettacolo è il grande Carlo Conti che, con i suoi programmi di successo ha raggiunto i grandi maestri della conduzione passati ottenendo sempre grandi numeri di ascolti come è capitato con il programma Tale e quale show che questo anno ha visto trionfare i Gemelli di Guidonia ma soprattutto la simpatia di Biagio Izzo che con le sue numerose performance ha conquistato al massimo il pubblico italiano.

 

carlo sorride
curiosità (foto web)

Il sogno di fare spettacolo è stato sin da sempre una delle sue più grandi ambizioni ma inizialmente, una volta diplomato in ragioneria ottenne il posto fisso in banca ma dopo tre anni dalla sua scelta dove non era felice, decise di licenziarsi per collaborare in radio. Inizialmente collaborò con delle radio locali fra cui Radio Studio 54 e Lady Radio, lavorando in seguito con Marco Baldini e Gianfranco Monti. La sua prima conduzione, invece, avvenne nel 1981 con il programma Un ciak per artisti domani, da lui scritto e condotto, dove conobbe Leonardo Pieraccioni con la quale iniziò un sodalizio artistico.

Successivamente, insieme creano il famoso programma Succo d’Arancia su Teleregione Toscana dove esordisce il giovane Giorgio Panariello e, insieme decidono di fondar il trio Fratelli D’Italia scrivendo e recitando in diversi spettacoli che fanno sold out in tutti i teatri della Toscana.

Carlo in una intervista raccontò la scelta di seguire i propri sogni e abbandonare il posto fisso in banca affermando: “Mi viene in mente una mattina presto, nel traffico, come ogni giorno, dopo tre anni in banca. La sera, uscivo alle 17 e correvo a fare la radio, gratis. Dal venerdì alla domenica, lavoravo in discoteca guadagnando pochino. Il lunedì ero cotto al pensiero delle otto ore che mi aspettavano a fare cose che non amavo. Quel lunedì, ero in piazza della Libertà e “libertà” era la parola che cercavo. Mi sono detto: basta, vado e mi licenzio”. 

Carlo Conti nonostante la sua bravura, competenza e professionalità è stato fatto fuori da un programma sotto la sua conduzione e verrà sostituito da un’altra personalità nota al mondo dello spettacolo.

La clamorosa scelta della Rai: non vedremo Carlo Conti

carlo sorride
clamoroso (foto web)

La Rai nei suoi palinsesti informa del ritorno di uno dei programmi più seguiti dal pubblico italiano, Affari Tuoi ma che non vedrà la conduzione del grande Carlo Conti e nemmeno di un altro volto noto al pubblico, Flavio Insinna.

A sostituire Carlo e Flavio ci sarà uno dei conduttori, oggi anche direttore artistico del Festival di Sanremo, il grande Amadeus e il programma andrà in onda il prossimo anno sempre di sabato sera.