Luciana Littizzetto, il commovente racconto sui figli: “Non si può avere tutto…”

Racconto commovente di Luciana Littizzetto. La comica, attrice e scrittrice si confessa con sincerità a Verissimo e spiega il rapporto con i due figli in affidamento Jordan e Vanessa.

Luciana Littizzetto è una comica, attrice e scrittrice nata a Torino nel ’64, personaggio televisivo di fama nazionale fin dagli anni Novanta. Oggi ha 57 anni d’età ed è nota soprattutto per i monologhi satirici a “Che tempo che fa“, la trasmissione condotta da Fabio Fazio su Rai 3. Di recente è stata anche giudice di Italia’s Got Talent.

luciana littizzetto figli affidamento maria de filippi
Luciana Littizzetto (screenshot Instagram)

Pur essendo una presenza fissa del panorama televisivo italiano, non si sa molto sulla sua vita privata. È stata sposata per molti anni con il musicista Davide Graziano, ma tre anni fa si sono separati. La Littizzetto ha anche due figli, che però ha avuto grazie alla pratica dell’affidamento.

Proprio di questo Luciana ha parlato nel salotto televisivo di Silvia Toffanin, alla trasmissione di Canale 5 Verissimo. La comica ha raccontato di come sia stata Maria De Filippi a darle il coraggio necessario per convincersi ad adottare due bambini: “Io ero preoccupata“, ammette, ma la De Filippi le disse “Farai la mamma come sai farla tu“.

Una scelta sofferta e ponderata, di cui però è impossibile pentirsi. La Littizzetto però ha raccontato anche le difficoltà e gli aspetti meno incoraggianti della vita con due bambini in affidamento: “Quando li ho visti per la prima volta si pestavano come fabbri e non hanno mai smesso“.

Figli in affidamento, Luciana Littizzetto racconta tutto

figli luciana littizzetto jordan vanessa
Jordan e Vanessa, figli di Luciana Littizzetto (screenshot Instagram)

Si chiamano Jordan e Vanessa, oggi hanno 24 e 27 anni e sono i figli di Luciana Littizzetto. La comica torinese li ha avuti in affidamento da bambini ed ecco il suo commovente racconto a Verissimo: “I bambini in affido sono spesso con le spine, hanno subito esperienze dolorose, non si fidano“.

Una cosa che mi ha fatto soffrire un po’ di più“, racconta la Littizzetto, è che i suoi figli non l’hanno mai chiamata mamma: “Penso sia comprensibile. Mentre nell’adozione il più delle volte capita che il bambino non conosca la madre, i bambini in affido hanno conosciuto la mamma, ci hanno vissuto insieme“.

Luciana, però, sembra aver superato questa mancanza: “Anche loro sono dispiaciuti questo, ma è una cosa che non viene spontanea, perché la loro madre è un’altra“. Poi aggiunge: “Pazienza, non si può avere tutto dalla vita. Per me questa non è una cosa importantissima“.