Ballando con le stelle, mare di polemiche sulla vittoria di Arisa: la tremenda stoccata del ballerino

La vittoria di Arisa a Ballando con le stelle continua a far parlare ed attira polemiche soprattutto da parte di uno dei ballerini storici del programma.

Simone Di Pasquale è un ballerino di Roma classe 1978. All’età di 10 anni si avvicina alla danza sportiva ed inizia a gareggiare. Con il passare del tempo conquista numerose competizioni in coppia con Natalia Titova dal 1998 al 2008 ed ottengono il primo posto al concorso Rising Stars UK. In Italia diventa un volto noto nel 2005 quando è tra i ballerini di Ballando con le Stelle e vi resta per ben 16 anni fino all’addio annunciato pochi giorni fa.

Prende parte a diversi musical in giro per l’Italia come La febbre del sabato sera dove veste i panni di Tony Manero. Inoltre, ha una scuola di danza a Roma ed una società di eventi. Per quanto riguarda la sua vita privata, dal 1998 al 2005 è stato fidanzato con Natalia Titova, mentre ora è felice al fianco di Maria.

Simone Di Pasquale contro la vittoria di Arisa

La sedicesima edizione di Ballando con le Stelle è giunta alla conclusione lo scorso sabato. Una stagione in cui non sono mancate le polemiche, ma che nonostante questo è stata molto amata dal pubblico. Abbiamo visto trionfare Arisa in coppia con il maestro Vito Coppola. Una vittoria però che non è piaciuta a molti.

Si è scatenato un vero e proprio mare di polemiche contro la cantante. Ad andarle contro è stato anche Simone Di Pasquale, ballerino arrivato secondo con Bianca Gascoigne che ha dedicato un po’ di tempo ai suoi fan rispondendo alle loro domande sui social. Ovviamente, tra le tante domande ricevute, non poteva mancare quella dove gli viene chiesto: “Come ha fatto a vincere Arisa?”. Di Pasquale non risponde a parole, ma mima il gesto tipico che viene fatto da una persona che non capisce come mai è successo qualcosa.

Inoltre, quando gli viene chiesto se lui e Bianca si aspettavano di essere i vincitori risponde: “Prima di tutto ci aspettavamo il rientro dal ripescaggio perché veramente ci è sembrato assurdo. Poi ovviamente andando avanti abbiamo sperato in una vittoria, ma abbiamo vinto quindi…”.

Simone Di Pasquale dalla parte di Sabrina Salerno

Simone Di Pasquale, praticamente, si è autoproclamato vincitore di Ballando con le stelle e non sono mancate frecciatine sulla scelta di far vincere Arisa e Vito Coppola: “Ci è dispiaciuto, quello si, come è dispiaciuto giustamente a Samuel e Sabrina, un’altra coppia che avrebbe meritato la vittoria. Del resto è un gioco, appassionante, ma è un gioco”.

Inoltre, ci tiene a precisare che il suo non è un rosicare perché non ha vinto poiché: “Rosica chi non è obiettivo con i propri limiti”.