Ballando con le stelle, Vito Coppola esce allo scoperto su Arisa: “L’ho baciata”

Ballando con le stelle, Vito Coppola racconta quello che succede con la bella Arisa: ecco i dettagli e le curiosità

Una delle coppie che ha conquistato il pubblico con la loro unione, bellezza e simpatia è la coppia che si aggiudicata la vittoria allo show condotto da Milly Carlucci, Ballando con le stelle ossia Arisa e il ballerino Vito Coppola. La loro unione e forte flirt  ha suscitato l’interesse mediatico degli spettatori e dei giudici che erano curiosi di sapere le vicissitudini tra i due.

 

arisa e vito sorridono
curiosità (foto web)

Arisa con la sua voce ha conquistato subito l’attenzione mediatica dei critici e del pubblico già dal suo primo esordio al Festival di Sanremo 2009, dove si aggiudicò la vittoria con il brano Sincerità. Prima del suo esordio nel Festival più importante dello scenario musicale italiano, ella ha svolto diversi lavori fra cui Baby sitter ed estetista, fino a poco prima di salire sul palco dell’Ariston.

Sin dal primo momento i critici musicali hanno affermato il diretto rapporto che la cantante ha creato con il suo pubblico: “La canzone Sincerità viene arricchita dal personaggio Arisa che ha saputo creare un rapporto immediato con il pubblico. Nell’esibizione con il Maestro Luttazzi, Arisa ha dimostrato di saper calcare il palco con semplicità e dimestichezza adattandosi perfettamente all’atmosfera dell’arrangiamento swing del brano”. 

Durante la trasmissione Ballando con le stelle, Arisa si è aggiudicata la vittoria con il ballerino Vito Coppola e tra di loro c’è un feeling speciale e proprio il ballerino ha fatto delle dichiarazioni al giornale Fanpage.

Vito Coppola e le dichiarazioni su Arisa

bacio tra ari e vito
dichiarazione (foto web)

Lunghi messaggi tra Arisa e Vito Coppola e un rapporto davvero speciale mostrato al di fuori del programma e nel programma stesso e un lungo bacio dopo la vittoria.

Proprio il ragazzo ha fatto delle dichiarazioni al giornale Fanpage.it rivelando: “Il bacio è stato un momento bellissimo. No, no, non sapevo prima del bacio. Io sono una persona molto istintiva. In quel momento, ho fatto una presa e ho avvertito da parte di Arisa delle vibrazioni. L’ho guardata negli occhi, ho dimenticato il resto della coreografia e l’ho baciata. L’ho fatto e basta. Sono così, mi butto e mi assumo le conseguenze”. 

Inoltre ha aggiunto: “In tanti anni di agonismo mi è capitato poche volte questo trasporto. Mi ha trasmesso tanto. Mi sono anche emozionato. In almeno tre balli, anche se lo nascondevo, avevo gli occhi lucidi. Con lei mi sono sempre lasciato trasportare, era tutto cuore, anima, sguardi. Ci siamo proprio isolati da quello che avevamo intorno. Mentre ballavamo, noi non c’eravamo. Comunicavamo guardandoci negli occhi. Lei è una donna molto particolare e complessa. Quando conosce una persona che si avvicina intimamente a lei, tende a spingerla fuori. Un po’ per paura, un po’ per protezione. È un modo per cercare anche di capire chi veramente vuole esserci ed è pronto a combattere. Non si entra così facilmente. Io sono una persona tenace, che non si ferma mai al primo ostacolo. Andando avanti ho capito che più tiene a una persona, più tende a stropicciarla. Ti stropiccia ma non ti lascia andare. Ho scritto anche di non avere intenzione di uscire dalla sua vita. Anche se cercherà di respingermi per timore, ho deciso di restare”. 

Tutti si chiedono come andrà a finire tra i due ed egli ha confessato: “Non lo sappiamo nemmeno noi. Ci siamo detti: ‘Viviamoci, quello che verrà, verrà’. Una cosa che non piace a entrambi, è voler definire per forza il rapporto. Nonostante lì dentro ci siamo vissuti tutti i giorni per tre mesi, è comunque poco il tempo che ci conosciamo. Abbiamo bisogno di viverci un po’ di più, di capire come sarà anche quando non staremo insieme. Oggi lei è partita per Milano, io sto andando a Eboli. Dopodomani ci rivediamo, la vado a prendere a Napoli, poi l’accompagnerò in Basilicata. Quindi vedremo, non lo sappiamo nemmeno noi”.