Francesco Facchinetti, il Natale in quarantena: paura per il cantante

Tanta paura per Francesco Facchinetti: il cantante teme per sé e per la sua famiglia ed è stato costretto a mettersi in quarantena a Natale. Lui stesso ha raccontato che cosa è successo.

Francesco Facchinetti, anche conosciuto come DJ Francesco, è un ex cantante oggi manager e agente di personaggi televisivi, noto per essere il figlio del cantante dei Pooh Roby Facchinetti. Oggi ha 41 anni d’età ed è sposato con la fashion blogger brasiliana Wilma Helena Faissol, con cui ha avuto anche due figli.

francesco facchinetti natale coronavirus
Francesco Facchinetti (screenshot Instagram)

Lui e sua moglie Wilma sono stati anche i protagonisti della serie reality The Facchinettis, che di recente è tornata in onda su Dplay, che segue le vicende privata della vita di coppia e indaga sui rapporti quotidiani in casa Facchinetti, dove la coppia vive insieme ai figli Leone e Lavinia, di 7 e 5 anni.

Nel frattempo, con il Natale alle porte, tutta la famiglia Facchinetti si apprestava ad organizzare il cenone natalizio in grande stile. Abbandonata l’idea del classico cenone in famiglia, DJ Francesco aveva prenotato per la sua famiglia un tavolo al ristorante pluri-stellato “Da Vittorio” a Milano. Peccato, però, che sia saltato tutto.

Francesco Facchinetti ha dovuto rinunciare alla cena al ristorante. Troppo grande la paura per se stesso e per la propria famiglia di essere contagiati dal coronavirus o, peggio, di contagiare qualcun altro. Una delle persone che lavora per lui, infatti, è risultato positiva al Covid-19.

Covid19, Dj Francesco finisce in quarantena: il motivo

francesco facchinetti covid natale
Francesco Facchinetti (screenshot Instagram)

Inevitabile, dunque, la decisione di Francesco Facchinetti: prenotazione al ristorante annullata e cenone tradizionale in famiglia, a casa. Lui stesso ha annunciato la scelta sul suo profilo Instagram: “Il Covid ha colpito una delle persone che lavora con me, quindi sono in quarantena!“.

Vestito da Babbo Natale, con tanto di mascherina in volto, Facchinetti ci ha comunque tenuto a precisare che terrà fede alla promessa di portare i regali a parenti ed amici. Aveva persino affittato un camion per la distribuzione dei regali: “Dovevo iniziare ieri, avevo deciso di portare a tutti i miei parenti e amici i regali vestito da Babbo Natale“.

Niente da fare, invece, Facchinetti è stato costretto a rimanere in casa. Ci ha tenuto comunque a dedicare un messaggio alle persone più sfortunate: “Un pensiero a tutte le persone che si trovano malate in questo momento, sole in casa e non possono festeggiare il Natale con nessuno“.