Fissare il sole può essere pericolosissimo: i danni alla vista sono irreparabili | Ecco cosa può accadere ai tuoi occhi

Fissare il sole direttamente, come quasi tutti sanno, può rappresentare un grande pericolo per la nostra vista. Eppure ancora in molti ignorano i veri rischi a cui si va incontro se non si fa attenzione, ma soprattutto quali sono le reali conseguenze per la nostra salute. 

Il sole rappresenta una fonte importante di benessere, stimola la produzione della Vitamina D e della melanina, importantissime per pelle ed ossa.

Inoltre aiuta a combattere molte infiammazioni, e stimola endorfine e serotonina – gli ormoni della felicità.

fissare il sole
fissare il sole (foto web)

Oltre ai molti vantaggi, esistono dall’altro lato alcuni rischi dovuti a un’errata esposizione solare. Nello specifico i danni dell’azione diretta del sole sugli occhi, possono arrivare ad essere anche più profondi, e in alcuni casi anche permanenti. La radiazione solare è composta da luce visibile, onde radio, raggi X, infrarossi e ultravioletti. L’esposizione a questi ultimi senza protezione, risulta essere la causa maggiore di invecchiamento della pelle, degli occhi, ed anche dello sviluppo della cataratta.

Nei nostri occhi ci sono del lenti che, al contatto col sole, ne concentrano la luce in un punto della retina, rischiando di provocare danni fino addirittura la cecità. Le conseguenza della prolungata esposizione si può manifestare anche dopo molte ore, perché non da nessun segnale di avvertimento come il dolore.

fissare il sole
fissare il sole (foto web)

Nel caso in cui i raggi solari arrivino alla retina, in particolare nella zona centrale detta macula, le lesioni possono essere permanenti. La “maculopatia fototraumatica” è il nome del danno alla retina che purtroppo non si può curare. La macula è la regione della retina che ci fa leggere, guidare, ecc. Una perdita importante, che può cambiare totalmente la vita di una persona.

Il consiglio quindi, per evitare di incappare in questi rischi, è di ricordarsi anzitutto che gli occhiali da sole non evitano i danni da contatto diretto col sole. Se vogliamo quindi gustarci una suggestiva eclissi solare, è consigliabile indossare maschere da saldatore, a protezione 13 o 14. Mentre nel resto dell’anno, ricordiamoci di non guardare mai il sole “in faccia”, anche se portiamo gli occhiali scuri.