Nuova Lotteria degli Scontrini, la novità che può cambiarti la vita

La Lotteria degli Scontrini – partita nel 2021 come un’iniziativa che avrebbe dovuto evitare l’evasione fiscale attraverso l’invito a pagare con Pos e partecipare quindi a questa sorta di lotteria – non ha avuto il riscontro sperato. Ma adesso sta per partire una nuova versione. Ecco cosa succederà e i vantaggi per tutti i cittadini. 

Dai dati dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nel 2021 gli scontrini mensili associati alla lotteria erano passati dai 25 mila di febbraio a meno di 5 mila in autunno.

Stessa sorte per il cashback, che era stato inserito per incentivare e sostenere le spese dei cittadini, ma anch’esso sospeso da giugno 2021.

Vincita
Vincita (foto web)

Lotteria degli scontrini flop. Sebbene fosse da tutti considerata una buona idea, l’iniziativa non ha avuto il seguito sperato; ciò si pensa sia dovuto alla difficoltà di gestione del meccanismo, e soprattutto dal fatto che moltissime persone – soprattutto di età avanzata –  non utilizzano internet, smartphone e App.

Lotteria istantanea, come il Gratta e Vinci

Il Governo ha deciso così di rivedere le modalità e i premi, e per questo ha studiato una nuova versione più facile, che sarà inserita nel dl semplificazione. Per partecipare sarà comunque necessario effettuare la registrazione sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Lotteria degli scontrini
Lotteria degli scontrini

Questo step iniziale resta uguale alla versione precedente, ed è fondamentale per ottenere il codice da presentare quando si effettuano acquisti tramite carta. La grande novità è che questa volta si saprà subito se si ha diritto alla vincita, come accade con i Gratta e Vinci.

Ma Freni ha assicurato che la Lotteria continua. Solo questa volta il meccanismo sarà più incentivante e facile. Più simile al Gratta e Vinci che alle lotterie tradizionali con le estrazioni. L’idea è quella di rendere la Lotteria istantanea, scoprendo subito se si ha diritto alla vincita o meno, senza pensarci più.