Energy Drink, l’effetto inaspettato ecco che accade al nostro corpo 1 ora dopo aver bevuto una lattina

Siamo nell’ambito dei cosiddetti energy drinks, le bevande energetiche che da molti anni sono circondate da miti e dibattiti riguardo gli effetti collaterali. Un’analisi pubblicata sul Daily Mail ha spiegato che succede 1 ora dopo aver bevuto una Red Bull. 

Nel 2021 sono state vendute in tutto il mondo un totale di 9.804 miliardi di lattine di Red Bull.

Un energy drink è una bibita contenente sostanze stimolanti, principalmente glucosio, caffeina, taurina, e vitamine del gruppo B, destinata a fornire energia al consumatore.

Effetti energy drinks
Effetti energy drinks

Secondo i dati del sito Energy Drinks Europe, negli ultimi 25 anni questi drink hanno registrato una notevole crescita in popolarità, ma restano di fatto un prodotto di nicchia, che rappresenta solo l’1% del mercato globale delle bevande analcoliche.

Queste bevande sono molto discusse, e ciò che preoccupa è il rischio di eccesso di consumo. Partendo dal fatto che ogni eccesso porta a rischi e conseguenze, vediamo nello specifico quali effetti ha una Red Bull sul nostro corpo. Il Daily Mail ha analizzato l’infografica pubblicata da personalise.co.uk.

L’effetto che non ti aspetti

Dopo aver consumato un energy drink ci vogliono circa dieci minuti perché la caffeina entri in circolo. Il battito cardiaco si velocizza e la pressione aumenta. Il momento in cui il livello di caffeina nel sangue è più alto, è tra i 15 e i 45 minuti dopo, con effetti positivi su concentrazione e prontezza.

Entro i 50 minuti, l’assorbimento della caffeina è concluso, e il fegato reagisce assorbendo più zuccheri dal sangue. Dopo 1 ora, il corpo subisce le conseguenze del crollo del livello degli zuccheri per la fine dell’effetto caffeina, accusando stanchezza e calo di energia. Si potrebbe dire l’effetto contrario a quello per cui si assumono.

Ci vogliono 5-6 ore per ridurre il livello di caffeina contenuta nel sangue del 50%, mentre 12 ore sono il tempo necessario per la maggior parte delle persone (in base a età e attività svolta) per smaltire completamente la caffeina contenuta nel sangue.

Effetti energy drink
Effetti energy drink

Il marchio preso ad esempio, da parte sua, informa nella sua sezione Q&A del sito ufficiale, spiegando “Indichiamo tutti gli ingredienti, incluso il contenuto di caffeina, sulla lattina“. E alla domanda se è possibile bere troppa Red Bull, risponde “Una lattina da 250ml di Red Bull Energy Drink contiene 80mg di caffeina, all’incirca lo stesso quantitativo presente in una tazzina di caffè. Il consumo di Red Bull Energy Drink dovrebbe essere rapportato al consumo di caffeina di una persona“.

L’azienda conclude specificando “Molte autorità nel mondo hanno studiato gli effetti della caffeina. L’autorità europea sulla sicurezza alimentare (EFSA) ha concluso con un’opinione scientifica sulla sicurezza della caffeina (2015) che un consumo di caffeina fino a 400mg al giorno (l’equivalente di cinque lattine da 250ml, o cinque tazzine di caffè), non crea problemi di salute per gli appartenenti medi alla popolazione adulta e sana. Ciò è in linea con simili conclusioni della US Food and Drug Administration e Health Canada. Ad ogni modo, donne incinte e in fase di allattamento dovrebbero limitare il loro consumo di caffeina a 200mg“.

La questione rimane quindi legata all’utilizzo che si fa della bevanda, e all’eventuale eccesso nell’assunzione.