Il più grande dilemma della storia dello spazio spiegato da un astrofisico, ecco che è successo veramente

Ci sono delle notizie che nel tempo sono entrate nelle nostre credenze, che prendiamo per buone. Spesso ad alcune si è quasi affezionati, mentre altre sono ancora dopo molti anni oggetto di grandi dibattiti. C’è chi le chiama bufale, chi fake news, ad ogni modo sono presenti in ogni ambito. In tema Spazio, sono state chiamate “Astrobufale”.

Le bufale spaziali sono state spiegate dall’astrofisico Luca Perri, astrofisico membro dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, nel suo libro chiamato appunto “Astrobufale”.

Perri sostiene da sempre l’importanza del far conoscere il metodo scientifico, per aiutare anche le persone a capire. Per questo è uno dei più attivi e giovani divulgatori scientifici.

Allunaggio fake
Allunaggio fake

Luca Perri nel suo lavoro, e nel suo libro, cerca di spiegare come nascono e si diffondono le informazioni errate, ma soprattutto l’importanza di individuarle. si propone di spiegarci la genesi, come nascono e come si diffondono, ma anche di insegnarci a individuarle.

Membro dell’Istituto nazionale di fisica nucleare e dell’Istituto nazionale di astrofisica, Perri utilizza proprio la sua attività di divulgazione per parlare durante conferenze, festival, eventi, e far avvicinare le persone al mondo scientifico. Ha anche collaborazioni con diversi media.

Astrobufale Luca Perri
Astrobufale Luca Perri (foto web)

Perri sostiene che è molto più difficile smontare una bufala che crearla e farla girare. Nel libro l’astrofisico affronta alcuni degli argomenti più presenti nell’immaginario collettivo, tra i quali svetta senz’altro quello più amato dai complottisti.

La domanda delle domande, per ogni scienziato è “Ma l’uomo è davvero andato sulla Luna?”. Nella sua opera, Perri invita a scoprire quali sono le notizie vere in tema spazio, e a chiarirle attraverso spiegazioni scientifiche. Questo permette di disinnescare i meccanismi  mentali che ci fanno credere alle notizie, e a strutturare un metodo critico personale.

E senza spoilerare il libro, riguardo se credere o meno all’allunaggio, riportiamo una sua spiegazione durante un’intervista con Marco Montemagno. “Come facciamo a capire se gli americani sono davvero stati sulla Luna?”, la risposta è “Lo hanno certificato i Sovietici, che sono quelli che ci hanno perso più di tutti”.