Processo Depp-Heard, l’attore ha vinto la causa di diffamazione contro l’ex moglie, ecco cosa è successo

E’ stato il caso mediatico degli ultimi mesi, il processo che ha visto l’attore Johnny Depp contro l’ex moglie Amber Heard. Depp ha vinto la causa per diffamazione contro l’ex moglie. Ecco cosa è successo nel processo dell’anno, seguito in diretta sui canali americani e da milioni di persone su Youtube. 

Il verdetto della giuria è stato letto in aula a Fairfax, in Virginia, dopo circa 12 ore di camera di consiglio, sei settimane di processo e 13 ore di deliberazioni in camera di consiglio.

Processo Depp Heard
Processo Depp Heard

E’ stato il processo dell’anno, che ha visto protagonisti gli attori Johnny Depp e l’ex moglie Amber Heard. Al verdetto hanno lavorato sette persone, cinque uomini e tre donne, ed il lavoro è stato lungo e ricco di materiale presentato da entrambi gli ex coniugi.

Al momento del verdetto Depp non era in aula ma in Gran Bretagna, dove ha suonato con Jeff Beck alla Royal Albert Hall di Londra. L’attore aveva fatto causa all’ex moglie chiedendo almeno 50 milioni di dollari di danni per un editoriale uscito nel 2018 sul Washington Post, dove Amber si era definita “una figura pubblica che rappresenta la violenza domestica”, affermando (senza però mai fare il nome di Depp) di aver subito violenze da parte dell’ex marito. L’articolo in realtà fu scritto da avvocati dell’organizzazione per i diritti civili American Civil Liberties Union.

Depp ha accusato la Heard di avergli distrutto la carriera e la reputazione, e per questo chiesto i danni per diffamazione. L’attrice a sua volta aveva contro-querelato Johnny, affermando di esser stata diffamata da un suo avvocato che aveva definito “un imbroglio” le sue accuse.

Fan Depp
Fan Depp (foto web)

Depp e Heard si erano conosciuti nel 2011 sul set di un film, e sposati nel 2015; il matrimonio finì l’anno dopo, con la richiesta di divorzio da parte dell’attrice, ottenendo anche un’ingiunzione della magistratura per evitare che l’ex marito le si potesse avvicinare.

Amber Heard al termine del verdetto ha dichiarato “La delusione che provo oggi supera qualsiasi parola. Avevo portato una montagna di prove, ma non sono state abbastanza per resistere alla sproporzionato potere e influenza del mio ex marito“, aggiungendo “un ritorno all’epoca in cui una donna che avesse osato parlare contro la violenza domestica veniva pubblicamente umiliata“.

Alla Heard è stato comunque riconosciuto un risarcimento di 2 milioni di dollari (contro i 100 richiesti) per essere stata a sua volta di diffamazione da parte dell’ex marito, per averla accusata di aver inventato una versione per la polizia su suggerimento del suo avvocato e del suo addetto stampa.

La giuria mi ha ridato la vita. Sono davvero onorato“, le parole di Johnny Depp, che per tutta la durata del processo ha avuto l’appoggio di molti fans fuori la corte in Virginia.