Quello che ha fatto quest’uomo è un nuovo record, incredibile l’impresa che ha compiuto

I record sono per molte persone dei traguardi da raggiungere, e in alcuni casi diventano anche delle vere e proprie ossessioni. Per molte persone da raggiungere durante tutta la vita. E’ il caso di questo anziano signore, che ha raggiunto un record che non dimenticherà mai.

Si tratta di un uomo giapponese che a ben 85 anni è riuscito in un’impresa dichiarata per molti impossibile.

L’uomo è il più anziano nella storia ad aver realizzato questa grande missione in solitaria, come ha riportato TgCom.

Uomo record traversata Pacifico
Uomo record traversata Pacifico (foto web)

Si chiama Kenichi Horie, ed è arrivato nello Stretto di Kii, che separa le prefetture di Wakayama e Tokushima, a sud ovest del Giappone, a bordo dello yacht di 6 metri, il Sentori Mermaid III, del peso di una tonnellata.

Sono estremamente contento di essere tornato a casa e di non aver avuto alcun impedimento, e ringrazio del supporto che mi è stato dato“, ha dichiarato all’arrivo l’uomo, che ha toccato terra dopo oltre 2 mesi di navigazione in solitaria attraversando tutto il Pacifico. 

Il giapponese era partito il 27 marzo dalla baia di San Francisco, in California. Ha coperto una rotta di 8.500 km senza soste, diventando quindi il navigatore più anziano ad aver compiuto la traversata in solitaria del Pacifico.

L’itinerario è lo stesso che fece al contrario ben 60 anni fa, quando aveva 23 anni, ed era già diventato il primo navigatore ad attraversare il Pacifico in solitaria non effettuando scali portuali, dalla costa occidentale di Nishinomiya, in circa 90 giorni, e senza passaporto.

Kenichi Horie ha compiuto altre imprese in mare, in particolare completando un viaggio di 7.500 chilometri a bordo di un pedalò nel 1993 e intraprendendo una traversata del Pacifico nel 2008 a bordo di una barca realizzata in parte con materiale riciclato e la cui propulsione si basava sulla forza motrice delle onde.