I 10 cibi che aiutano a combattere la cellulite, ecco i consigli della dott.ssa Serena Missori

E’ arrivato il caldo, è tempo di andare al mare, vestirsi più leggeri e stare più tempo all’aria aperta. Tutto bellissimo, se non fosse che molti di noi si trovano in una condizione di imbarazzo dovuta agli inestetismi della cellulite. Molte persone ne soffrono, soprattutto donne. Vediamo cosa fare per combatterla, grazie ai consigli di una esperta come la dottoressa Serena Missori. 

La dottoressa Missori è medico chirurgo, endocrinologa, diabetologa, esperta di nutrizione funzionale biotipizzata.

La dottoressa pubblica quotidianamente, suoi suoi canali ufficiali, molte informazioni di benessere fisico e ricette. E tra i consigli in pillole di oggi, c’è proprio una mini guida su come combattere la cellulite.

Cellulite donna
Cellulite donna

L’endocrinologa, amatissima e seguita da un folto pubblico sul web, ha creato con il marito – il Dott. Alessandro Gelli – il Metodo Missori-Gelli® funzionale biotipizzato. Unendo le sue grandi passioni, la medicina e la cucina, si occupa di condividere i consigli su alimentazione e stili di vita, per migliorare il benessere delle persone, missione da sempre della coppia.

Sos cellulite, cosa fare

Come spiegato dalla Missori nel suo blog, la cellulite “è segno di infiammazione, squilibri ormonali, sedentarietà e poca cura dell’alimentazione e dello stile di vita”. In poche parole, la dottoressa ci ha spiegato di cosa si tratta, e quali sono le principali cause.

La formazione della cellulite può essere minimizzata, anzitutto partendo dall’alimentazione, prendendo l’abitudine di consumare cibi sani, che sono degli “anticellulite naturali”. La prima regola, da non dimenticare mai, è “bere molta acqua filtrata o da bottiglia di vetro (evita la plastica più che puoi) per far fluire all’esterno le tossine e fai esercizio fisico biotipizzato in modo regolare per aumentare e mantenere il tono muscolare. Biotipizzato perché se fai un allenamento che non è adatto al tuo biotipo, la cellulite potrebbe anche peggiorare“.

La lista dei 10 alimenti consigliati dalla dottoressa Missori include:

Alimenti anti-cellulite Missori
Alimenti anti-cellulite Missori
  • Aceto di Mele non pastorizzato (che aiuta a ridurre l’aspetto della cellulite grazie ai minerali, al potassio, al magnesio e al calcio, che aiutano a drenare le tossine e ridurre la ritenzione idrica).
  • Le barbabietole e il succo di barbabietole. Le barbabietole contengono numerosi aminoacidi, antiossidanti, vitamine e minerali, e fitonutrienti che presentano effetti diuretici e circolatori che possono aiutare a combattere la cellulite, e migliorano i capelli e la pelle.
  • Peperoncino e pepe di cayenna. Riduce l’aspetto della cellulite eliminando le tossine, aumentando il metabolismo, il flusso sanguigno e la termogenesi. Oltre ad aggiungerli in polvere agli alimenti, è possibile “preparare un bicchiere di pozione detox con 300 ml d’acqua, 1-2 cucchiaini di polvere di pepe di cayenna, 1 cucchiaino di zenzero grattugiato e succo di limone”.
  • Aglio. aiuta Aumenta il metabolismo, aiuta la circolazione, elimina le tossine, aiuta a prevenire l’aumento di peso, promuove la perdita di peso e combatte l’infiammazione. Meglio consumarlo crudo o fermentato.
  • Tè verde. I ricercatori ritengono che il tè verde contenga catechine che aiutano a prevenire la rottura del collagene, accelerare il metabolismo e aumentare la combustione dei grassi. Il tè verde più efficace è quello che si acquista in foglie sciolte piuttosto che in sacchetti di tè. “Ricorda di non scaldare l’acqua per il tè oltre i 70° per evitare di distruggere i principi attivi e di fare un’infusione di 3-5 minuti”.
  • Limoni e lime. Aumentano il flusso sanguigno sulla pelle e aiutano a rimuovere le tossine dal corpo. “Bevi una tazza di acqua calda ma non troppo con il succo di un limone ogni mattina al risveglio. Questo aiuterà il vostro corpo a digerire meglio il cibo per il resto della giornata, ad inondarlo di antiossidanti e ad alcalinizzare“, consiglia la Missori.
  • Verdure a foglia verde. Verdure come il cavolo e gli spinaci promuovono l’elasticità della pelle, la circolazione e la disintossicazione.
  • Prezzemolo. Aumenta l’eliminazione delle tossine, riducendo la ritenzione idrica e diminuendo i livelli di glucosio nel sangue.
  • Curcuma. Contiene la curcumina, che aiuta a disintossicarci ed è un forte anti-infiammatorio. (nel blog la ricetta dell’olio Antiaging alla curcuma)
  • Brodo di ossa. La dottoressa è una grande sostenitrice dell’utilizzo del brodo di ossa, perché ricco di collagene che aiuta la perdita di massa muscolare che arriva con l’invecchiamento. Combinando l’allenamento con il brodo di ossa, muscolo e collagene rinforzeranno e miglioreranno visivamente cosce e fondoschiena.

La Missori chiarisce che non esistono miracoli, e quindi la cellulite non sparirà del tutto, ma certamente si ridurrà notevolmente. Importante è comunque capire cosa è meglio per il proprio corpo, e per capirlo può essere una buona base leggere “La dieta dei Biotipi”, il libro scritto dalla dottoressa Missori. Sul suo blog, infine, troverete molte ricette anti-cellulite, che includono gli alimenti della lista che abbiamo pubblicato.