La Statua della Libertà per la prima volta come non l’avete mai vista, ecco l’incredibile novità per chi visita New York e vuole vedere Miss Liberty

La statua della Libertà, inaugurata nel 1886, è un simbolo di New York e degli interi Stati Uniti d’America, uno dei monumenti più importanti e conosciuti al mondo, visitato ogni anno da quasi 5 milioni di turisti. Oggi però, per chi si trova a New York avrà una sorpresa, e troverà la statua come non se lo sarebbe mai aspettato! 

Con i suoi 93 metri d’altezza, per raggiungere la corona bisogna salire 354 gradini. (incluso il basamento), essa risulta perfettamente visibile fino a 40 chilometri di distanza.

Dopo essere rimasta alta per 135 anni, la Statua della Libertà dovrebbe riposarsi, almeno secondo l’artista Zaq Landsberg.

Reclining Liberty
Reclining Liberty

Statue of Liberty, il cui nome completo è la Libertà che illumina il mondo (in inglese Liberty Enlightening the World, in francese La Liberté éclairant le monde), è stato un dono del popolo francese al popolo degli Stati Uniti, e fu realizzata dal francese Frédéric Auguste Bartholdi, con la collaborazione di Gustave Eiffel.

Nei mesi scorsi la celebre Statua è stata però avvistata ad Harlem…mentre fa un pisolino! Una grande scultura che rappresenta proprio Lady Liberty al Morningside Park, sdraiata mentre si rilassa sul parco.

Prende il nome di “Reclining Liberty” ed è stata realizzata dall’artista Zaq Landsberg, e fino ad aprile di quest’anno era posizionata tra West 120th Street e Morningside Avenue. Lady Liberty ora si sta rilassando in un parco dall’altra parte dell’Hudson, a Jersey City, dove è stata trasferita.

Secondo Landsberg, la scultura, che è rifinita con vernice di rame e un acido ossidante per imitare la statua reale, assume la posa delle gigantesche statue di Buddha sdraiato in Asia. Unendo i due simboli insieme, l’artista vuole costringere lo spettatore a riconsiderare ciò che rappresenta la Statua della Libertà.

Reclining Liberty
Reclining Liberty (foto web)

L’installazione è stata realizzata con l’aiuto di Friends of Morningside Park, Marcus Garvey Park Alliance, LMCC (Lower Manhattan Cultural Council), New York City Department of Cultural Affairs, New York State Council on the Arts e Upper Manhattan Empowerment Zone Development Corporation (UMEZ).

Il parco si trova direttamente di fronte al Ferry Landing per Liberty Island e intrattiene sia i frequentatori del parco locali che centinaia di migliaia di turisti diretti al traghetto. Spostare ‘Reclining Liberty’ in questa posizione distinta non solo rafforza la comunità di Jersey City, ma offre anche alla gente del posto la possibilità di vedere il volto di Lady Liberty, ogni volta che passeggiano nel loro parco“, spiega l’artista.