Amore per le piante? Ecco cosa può accadere se compi questa azione

Sempre più persone decidono di “adottare” una pianta e di prendersene cura giornalmente con amore. Questo avvicinamento alla natura casalinga porta sicuramente dei grandissimi benefici, ma ecco cosa succederà se compirai questa azione speciale per loro.

Il mondo della natura affascina sempre più persone che scoprono la bellezza di accostarsi alla sua presenza. Avvicinarsi al mondo “green” è una scelta che molti individui decidono coscientemente di fare e ci sono diversi motivi alla base.

Plant Lover chesuccede 20220624
L’amore per le piante (Fonte Rawpixel e Canva)

Sono tantissimi i libri che parlano dell’argomento e spiegano come il contatto con le piante sia davvero benefico per l’uomo. Decidere di acquistare ed adottare una pianta non è un’azione da poco, perché implica l’assunzione di responsabilità verso questo organismo.

Basta navigare un po’ sui social per rendersi conto di quanto la passione per il verde sia sempre più diffusa e stia coinvolgendo anche tanti giovanissimi. Certo, perché non bisogna per forza vivere in campagna per potersi prendere cura di un vegetale. Sono tanti quelli che decidono di farlo rendendo poco a poco il loro appartamento (o anche una singola stanza) un piccolo angolo di giungla.

Ma c’è una nuova tendenza che sta spopolando sempre di più. Qui non si tratta di mettere i vestitini ai cani, ma il discorso potrebbe sembrare simile. I possessori di piante decidono spesso di dar loro un nome. Proprio così, non i nomi che troviamo sui libri o su Wikipedia, parliamo di nomi veri.

Dare un nome alle piante: quali benefici ha sull’uomo? Risponde la scienza

Non è una cosa da poco e si potrebbe pensare che si rasenti quasi la “follia”. Ma non è così perché, come dicevamo, decidere di adottare una pianta è un’azione di fondamentale importanza. Proprio come un animale domestico infatti, la nostra protetta avrà bisogno di cure quotidiane spesso complesse e particolari.

@nataliaseth

I finally named my plant bbs🌱😍 @cricut #cricut #cricutmade #craftingtutorial

♬ original sound – Natalia Seth🌈

Non ci sarebbe nulla di strano dunque ad affibbiarle addirittura un nome, come fa questa TikToker che ci mostra come creare delle etichette per le nostre amiche. Che la vogliate chiamare come la vostra cantante preferita Beyoncé? Che vogliate optare per il nome del vostro amico Kevin? Nessun problema! La scienza ci spiega come questa azione possa essere davvero benefica per noi e per loro.

Sappiamo quanto la nostra società sia spesso intaccata dal male sempre più diffuso della solitudine e della depressione, seppur viviamo in un collegamento virtuale continuo. Da quanto rivela il professor Norbert Schwarz dell’Università della California, Dipartimento di Psicologia, dare un nome alle piante consentirebbe di creare un vero legame con loro, basato su un rapporto reale con positive conseguenze sull’umore e sulla psiche.

Ogni pianta che possediamo in questo modo diventerà un vero individuo che donerà compagnia oltre che diventare un obiettivo di vita con le sue necessità, che dipende da noi soddisfare. “Umanizzare” la pianta dunque non porta nessun genere di danno, anzi, permetterà una sua vita più longeva perché più meritevole di cure ed attenzioni.

Niente da invidiare dunque ad un animale in casa, perché com’è noto anche le piante sono dotate di una sensibilità e una comunicazione ancora troppo poco conosciute.