Che succede al tuo corpo se mangi solo frutta per una settimana, l’effetto ti sorprenderà (VIDEO)

Il percorso oggi noto come dieta “fruttariana” diventa sempre più un trend, ed anche gli influencer sui social si cimentano nella sfida di mangiare solo frutta per una settimana. Ma che succede al corpo seguendo questo rigido ed estremo regime alimentare? C’è un effetto da non sottovalutare, lo spiega il medico.

Il web molto spesso diventa interessante spunto di ispirazione per quanto riguarda l’alimentazione. Sempre più frequenti sono su Youtube, su Instagram o su TikTok i video che forniscono idee originali su ricette di ogni genere. Talvolta però, capita anche di esagerare.

Mangiare solo frutta chesuccede 20220701
Mangiare solo frutta Attenzione (chesuccede)

Quando si tratta di alimentazione c’è poco da scherzare, perché mangiare cibi non corretti per più di qualche giorno può portare a conseguenze davvero gravi. Sprezzanti del pericolo però, alcuni influencer seguono il trend di sottoporsi ad un regime alimentare particolare per una settimana, rendendo quotidianamente noti gli effetti a chi li segue tramite video. Capita dunque di vedere dei vlog sull’alimentazione di una settimana a base di pizza, di dolci o di frutta.

Naturalmente non sono esempi da imitare, perché ogni dieta dovrebbe essere attentamente seguita da uno specialista. Ma cosa succede al corpo se si mangia solo frutta per una settimana intera? Essere “fruttariano” non è una scelta da poco, lo testimonia questo video.

Il Tiktoker mangia frutta per una settimana, l’esperta di alimentazione fa chiarezza sull’effetto nel corpo

Come molti altri, per puro amore di visualizzazioni, uno dei Tiktoker più seguiti in Italia ha così deciso di cimentarsi in “Mangio solo frutta per una settimana“. Alvise Zambello ha un suo canale sul social in cui intrattiene 361mila follower con i suoi video ironici.

@bilanciamo

#duetto con @alvisee01 NON A CASO PER LE LINEE GUIDA DELLA SANA ALIMENTAZIONE VIENE INDICATO UN QUANTITATIVO MEDIO DI MASSIMO 500 g DI FRUTTA AL GIORNO! 🙏 mi raccomando non giochismo su certe cose perché inconsapevolmente si posso determinare problemi alle persone 💜 #imparacontiktok #neiperte #perte #nutrizione

♬ suono originale – ALVISE⚡️

Così il blogger ha testimoniato le sue giornate mentre si alimentava soltanto con della frutta, tra pranzo, spuntini e snack. Col passare dei giorni il videomaker ha notato una perdita di peso e una diminuzione di massa sui “rotolini” della pancia. Allo stesso tempo però, ha raccontato di passare da momenti di energia ad altri di debolezza estrema. Ma uno degli effetti più frequenti che ha testimoniato è stato quello di disturbi intestinali e flatulenza (anche se detto da lui con parole meno scientifiche per strappare un sorriso).

La sua “challenge” ha scatenato, però, la reazione della Docente di Alimentazione, Giulia Biondi che, con un video, ha commentato quanto fatto dal ragazzo e a cosa sono dovuti i suoi disturbi. “Un eccesso di fruttosio, come si evince da alcuni studi, può essere potenzialmente tossico“, spiega la dottoressa, affermando che questo elemento non ha una metabolizzazione diretta.

Una metà di fruttosio assunto dunque, viene metabolizzata dal fegato, mentre il restante passerebbe dall’intestino, dove fermenta provocando effetti eccessivamente dannosi per l’organismo. Il nostro corpo quindi incorrerebbe in questi rischi qualora ci nutrissimo soltanto di frutta, ed il messaggio che passa da questi video, spiega la docente, sarebbe sbagliato.