Evitare i postumi da sbornia anche bevendo adesso è possibile, la scoperta è incredbile

Quante volte è capitato di bere un pò di più e soffrire i classici postumi da sbornia? Sicuramente è successo a moltissime persone, almeno una volta, di aver alzato il gomito o anche di aver esagerato con le bevande alcoliche. Adesso una nuova scoperta ha trovato un modo per non soffrire i postumi da sbornia. Vediamo di cosa si tratta. 

L’Italia è terza in Europa per il consumo quotidiano di alcol, ma nella classifica sul consumo episodico pesante di alcol – che equivale all’ingestione di più di 60 grammi di etanolo puro in una singola occasione – il nostro Paese è ultimo insieme a Cipro.

Stop ai postumi da sbornia (chesuccede)
Stop ai postumi da sbornia (chesuccede)

Chiunque abbia mai provato una sbornia, sa bene di cosa parliamo. Mal di testa, sonnolenza, giramenti di testa, fino a vomito, mal di pancia, e altri fastidi. La novità arriva dalla Gran Bretagna, e si tratta di una pillola da assumere prima di bere, il cui fine sarebbe di ridurre la quantità di alcool nel sangue.

Arriva dalla Gran Bretagna la pillola anti-sbornia

E’ già stata messa in commercio in Gran Bretagna una pillola anti-sbornia, prodotta dall’azienda svedese Myrkl, e disponibile esclusivamente sul sito dell’azienda. Si tratta di un integratore probiotico – contenente due batteri intestinali (Bacillus Coagulans e Bacillus Subtilis) e l’aminoacido L-cisteina – che scompone l’alcool in acqua e anidride carbonica prima che raggiunga il fegato, evitando la produzione di acido acetico (il responsabile dei fastidiosi postumi da sbornia). Inoltre la presenza della vitamina B12 nelle pillole, aiuterebbero ad avere una sensazione di freschezza.

Pillola anti-sbornia (chesuccede)
Pillola anti-sbornia (chesuccede)

L’azienda ha effettuato dei test su 24 giovani adulti bianchi sani, ai quali è stato chiesto di assumere due compresse di Myrkl o pillole fittizie (placebo) ogni giorno per 7 giorni. Subito dopo, è stato loro somministrata una quantità di alcol in base al loro peso (tra 50 e 90 ml). I risultati sono stati che entro la prima ora, la quantità di alcol nel sangue era inferiore del 70% in coloro che ricevevano Myrkl rispetto alla pillola fittizia.

Alcuni scientifici si chiedono se la pillola può avere gli stessi effetti su persone non giovani e soprattutto con alcune patologie, ma l’azienda ha spiegato che “lo scopo di Myrkl è quello di aiutare quei bevitori moderati regolari a svegliarsi sentendosi al meglio il giorno successivo“.

Si consiglia di assumere la pillola prima di bere, i produttori raccomandano due compresse da una a 12 ore prima. Il prezzo è di 30 sterline per 30 pillole.