Djokovic, ecco la bevanda che lo ha aiutato a Wimbledon, “è una pozione magica di cui non posso parlare ora”

Ieri per Novak Djokovic è stato un giorno speciale: non solo per aver conquistato il settimo titolo a Wimbledon, ma soprattutto per essere riuscito a salire a 21 titoli vinti nei Grande Slam, secondo solo a Rafael Nadal che ne ha ottenuti 22. Djokovic è riuscito a superare l’australiano Nick Kyrgios in finale per 3 a 1 (4-6, 6-3, 6-4, 7-6).

Oltre alle sue immense qualità tecniche e fisiche, Nole durante tutto l’arco del torneo, è stato ripreso mentre beveva una bevanda da una borraccia, dichiarandola “una pozione magica.” Il mistero aumenta considerevolmente poichè la bevanda miracolosa non è stata solamente inghiottita da Djokovic, ma in parte anche inalata.

djokovic wimbledon (chesuccede11/07/2022)
djokovic wimbledon (fonte web)

Scoprirete presto di cosa si tratta adesso non posso parlarne. Di sicuro aiuta“. Queste sono state le dichiarazioni del serbo al termine dell’incontro vinto in semifinale contro Cameron Norrie. Gli esperti pensano sia un integratore di polvere isotonica, usata per reintegrare rapidamente le energie durante lo sforzo fisico, poichè già in passato Nole aveva usato alcune strane borracce, definendole “pozioni magiche” preparate dal fisioterapista in laboratorio.

I prodotti isotonici possono essere utilizzati per caricare i livelli di energia prima della prestazione e sono spesso usati durante gli sport di resistenza per ripristinare l’energia persa durante l’esercizio. Questi integratori vengono di solito assunti sciogliendo la polvere in acqua e poi ingeriti prima o durante l’esercizio fisico, per garantire che l’organismo possa funzionare ai massimi livelli.

djoko vola (chesuccede11/07/2022)
Djoko vola (fonte web)

Djokovic è intollerante al glutine ed ha una dieta molto rigida, modificata quando gli esami del sangue mostrarono difficoltà nel digerire grano e latticini. Il glutine è un complesso proteico presente in alcuni cereali come orzo, farro, segale e frumento. Nole inoltre fa un grande utilizzo di frullati e centrifughe, evitando il più possibile i dolci.

Oltre a Nole, molti altri atleti sono intolleranti a questo tipo di alimento, come il finalista di Wimbledon 2016 Milos Raonic o il centrocampista croato ex Barcellona Ivan Rakitic. Fra i personaggi celebri troviamo Miley Cyrus, Laura Torrisi e Bill Clinton. Molti altri invece hanno scelto di seguire una dieta Gluten-Free perché la ritengono sana ed equilibrata, come Lady Gaga, Jennifer AnistonVictoria Beckham.