Facebook down, ecco che succede e cosa fare

Uno dei social network più utilizzati nell’ultimo decennio, insieme a Instagram e Tik Tok, è sicuramente Facebook. Nato nel 2004 grazie a Mark Zuckerberg, Facebook è un social media che permette di trovare amici, di conoscere nuove persone e di comunicare con qualsiasi persona nel mondo. Seconda una stima, gli utenti mensilmente attivi su Facebook sono 2,91 miliardi. In Italia è arrivato nel 2008. 

Purtroppo anche Facebook può avere dei problemi e smettere di funzionare, causando dei disservizi soprattutto per chi ci lavora. Andiamo a vedere cosa succede e cosa bisogna fare in questi casi.

Facebook down(chesuccede14/07/2022)
Facebook down (fonte web)

Uno degli aspetti che bisogna tenere sotto controllo quando un social network di Zuckerberg smette di funzionare è il Border Gateway Protocol (BGP), poichè tramite un’azione fraudolenta può determinare la “scomparsa” momentanea di un intero network.

Il Border Gateway Protocol è un protocollo di routing che agisce nella parte più importante di Internet e viene usato per connettere tra loro più router appartenenti a sistemi autonomi distinti, chiamati appunto router gateway. Un sistema autonomo è un insieme di reti di computer IP integrate in Internet e la cui politica interna di instradamento è coerente.

In Italia, Facebook è ormai entrato nella vita di milioni di persone, che lo hanno utilizzato sia come passatempo che per lavoro. Moltissime aziende e professionisti usano il social network per farsi conoscere e vendere i loro prodotti e servizi. Proprio per questo, quando si verifica un Facebook down, per molte persone il problema è grande.

Mark Zuckerberg (chesuccede14/07/2022)
Mark Zuckerberg (fonte web)

Ci scusiamo con tutte le persone colpite e stiamo lavorando per comprendere di più su ciò che è successo oggi per rendere la nostra infrastruttura più resiliente.” Queste sono state le parole del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, durante l’ultimo “down” di 6 ore avvenuto nell’ottobre del 2021.

Se la causa deriva dai server di Facebook, l’utente non può intervenire in nessun modo e bisogna solo attendere che siano loro a risolvere il problema. Se al contrario, il problema è solamente della vostra applicazione, è necessario come primo passo controllare se la connessione internet sia attiva. Se non si riesce ancora ad entrare sul social, bisogna eliminare e reinstallare l’app.