Le più belle frasi di Osho, ecco chi si nasconde dietro il fenomeno social, ora è possibile incontrarlo

Non c’è persona che frequenti i social che non abbia visto almeno una volta queste vignette esilaranti. Oggi il web ci sommerge di fenomeni che diventano virali, come si dice in gergo, e molti sono davvero geniali. Uno dei successi più grandi e certamente meritati sui social in Italia, riguarda un personaggio al quale tutti ci siamo un pò affezionati. Ecco di chi si tratta.

Parliamo de “Le più belle frasi di Osho”, la pagina Facebook in cui Osho Rajneesh (il famoso mistico e maestro indiano che all’inizio degli anni 80 attirò numerosi seguaci negli USA) compare in simpatiche vignette con testi in dialetto romano.

Le più belle frasi di Osho (Fonte web)
Le più belle frasi di Osho (Fonte web)

E’ una delle pagine Facebook che ha avuto in assoluto più successo negli ultimi tempi, quella che si è ispirata al grande Osho al punto di farlo parlare nel nostro dialetto per commentare fatti o dare consigli. “Le più belle frasi di Osho” è ormai conosciuta da tutti, tanto che il suo geniale ideatore finalmente ha deciso di svelarsi.

L’occasione è domenica 31 luglio, quando grazie a una nuova produzione in Prima a Roma, sarà in scena per la prima volta dal vivo Federico “OSHO” Palmaroli, con l’accompagnamento musicale del Furano Saxophone Quartet, con lo spettacolo “#lepiubellefrasidiosho”. Il romano farà sfilare una dopo l’altra le scoppiettanti vicende di questi ultimi anni, accoppiando le sue celebri vignette a commenti verbali e musicali, in una catartica satira 2.0, a velocità 5G, travolgendo il pubblico con una fragorosa risata liberatoria.

Federico Osho Palmaroli (SiSi Communication)
Federico Osho Palmaroli (SiSi Communication)

Prendendo in giro la saggezza spirituale di questa figura carismatica e controversa di Osho, Federico Palmaroli ha creato una satira oggi riconosciuta a livello mediatico, editoriale e perfino istituzionale. Vincitore del Premio Satira Politica web e autore di diversi libri, Federico è diventato un fenomeno social. “Quello che faccio – dice Federico – è prendere i protagonisti dell’attualità politica o le figure carismatiche del presente e del passato e metterli sul sedile passeggero dell’esistenza di ognuno di noi.

Lo spettacolo di Palmaroli si inserisce all’interno della manifestazione “I concerti nel parco”, il 31 luglio alle 21.00 presso il Parco della Casa del Jazz di Roma. Il tour prosegue a Marina di Pietrasanta il 5 agosto (La Versiliana Festival, ore 21.30), e ad Assisi il 6 agosto (Lyrick Summer Arena, ore 21.30).