Arriva la prima crociera in cielo, ecco come si potrà alloggiare tra le nuvole, le prime incredibili immagini (VIDEO)

La tecnologia ha fatto davvero passi da gigante, ed ogni giorno si aprono nuove frontiere e nuove sfide che ci fanno sognare ad occhi aperti. Quello che prima credevamo impossibile, in un giorno può diventare realtà. Da molti anni si aspetta di poter fare un’esperienza nel cielo, ed ora quella che era solo un’idea diventerà realtà.  

L’ideatore del progetto Hashem Al-Ghaili, ha parlato in esclusiva a Interesting Engineering sulla sua ispirazione per la creazione di un video in cui presenta la storica novità “Credo che l’attuale esperienza di volo sia diventata noiosa e obsoleta. È tempo di nuove innovazioni, che rendano le nostre esperienze di volo più confortevoli. Sono sempre stato un fan dello Studio Ghibli. Castle in the Sky è uno dei miei film preferiti, dove possiamo vedere enormi navi volanti con persone che vivono all’interno“.

Sky Cruise (Fonte web)
Sky Cruise (Fonte web)

Sky Cruise o un “Flytanic”, è una gigantesca macchina galleggiante che può trasportare fino a 5000 passeggeri offrendo uno stile di vita lussuoso e tutto ciò che una città normale ha: bar, ristoranti, sale cinematografiche, teatri, sale giochi, luoghi per sposarsi, torre di osservazione ecc. Sky Cruise sarà alimentato da 20 motori elettrici che manterranno l’aereo a galla nel cielo. Alimentata dalla fusione nucleare, la nave potrà rimanere a galla per anni senza emissioni di carbonio.

Il concetto di un mondo fluttuante in sé non è nuovo ed è stato descritto anche nelle opere di Jonathan Swift del 18° secolo, molto prima che i fratelli Wright compissero il loro primo volo. I fan dei film d’animazione potrebbero essersi imbattuti nel concetto anche nel film giapponese del 1986, Castle in the Sky.

I passeggeri che intendono visitare questa Sky Cruise potrebbero noleggiare aerei o semplicemente prenotare i biglietti su un aereo di linea commerciale che sarebbe in grado di atterrare su questo aereo. Una volta sulla crociera, i visitatori godranno della vista da molti punti di osservazione, come la torre di osservazione a forma di disco costruita sull’aereo. L’enorme nave avrà oltre ai ristoranti, anche sale cinematografiche, teatri e sale giochi per coloro che cercano intrattenimento e persino luoghi in cui le persone si potranno sposare.

La nave sarà governata dall’intelligenza artificiale (AI), che potrà leggere le condizioni meteorologiche e prevedere il tempo turbolento ma anche planare su di esso, fornendo un’esperienza senza problemi ai turisti a bordo.

Quando gli è stato chiesto di stabilire una data per quando il volo sarà possibile nel prossimo futuro, Al-Ghaili ha risposto che non sarà così lontano. “Penso per gli anni 2030 o 2040 al più tardi. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è energia sufficiente per il decollo. Ecco perché l’energia nucleare fa parte del progetto. Credo che sia una questione di tempo prima che i potenti reattori nucleari diventino abbastanza piccoli da stare all’interno un aereo di quelle dimensioni.”

(Fonte interestingengineering.com/)