Auricolari, li indossi per evitare danni al cervello ma non sai che cosa fai alle tue orecchie

L’utilizzo degli auricolari è molto diffuso, e si pensa che possano in qualche modo evitare dei danni al cervello, ma sottovalutiamo cosa accade alle nostre orecchie. 

Gli auricolari sono l’accessorio più utilizzato, soprattutto per quanto riguarda il cellulare. Servono per effettuare le chiamate, ed anche per ascoltare la musica.

Danni degli auricolari
Donna ascolta auricolari (Fonte Canva)

Gli auricolari o cuffie, sono dei dispositivi in grado di far ascoltare una fonte audio qualunque, alla quale sono collegati. Gli auricolari sono stati inventati nel 1910 da Nathaniel Baldwin, e da allora si sono evolute in diversi modi.

Attenzione ai danni all’udito

Fino all’arrivo delle cuffie per ascoltare in modo singolo qualunque fonte audio, le persone erano abituate ad ascoltare restando attaccati o vicini all’apparecchio. Con l’avanzamento della tecnologia, le cose sono cambiate in maniera incredibile.

Auricolari danni all'udito
Auricolari (Fonte Canva)

Erano gli anni ’70 quando la famosa marca Sony, che fabbrica prodotti elettronici, mise sul mercato una delle invenzioni del secolo, il walkman. Era la prima volta che le cuffie permettevano di poter ascoltare musica totalmente in libertà e in movimento. Da quel momento uscirono Ipod, Ipad, fino agli auricolari senza fili. Ma abbiamo mai pensato a cosa può comportarne l’utilizzo?

Oggigiorno gli auricolari sono utilizzatissimi, anche per molte ore, soprattutto da parte di chi ci lavora. L’arrivo dei modelli che utilizzano il Bluetooth hanno aumentato la possibilità e il tempo di utilizzo. Proprio questo risulta essere un problema che in molti sottovalutano, e che invece può danneggiare seriamente l’udito ma non solo.

Gli esperti hanno spiegato che il volume troppo alto rappresenta un vero pericolo per il nostro udito, proprio per il fatto che vengono introdotte nel canale dell’orecchio, e quindi a diretto contatto con l’apparato. I dati ci dicono che moltissime persone che utilizzano abitualmente gli auricolari, è stata segnalata una notevole diminuzione dell’udito.

Per ovviare a questo problema, sarebbe buona norma fare sempre attenzione a non tenere ad alto volume l’audio del dispositivo che stiamo usando – sia durante le chiamate che quando si ascolta la musica. E’ fondamentale riuscire a bilanciare tra l’ascolto dei rumori esterni e l’audio nelle cuffie. Questo riguarda soprattutto il fattore sicurezza, quando guidiamo o stiamo camminando.

Un altro problema importante e sottovalutato da chi usa frequentemente cuffie o auricolari, è quello dell‘igiene e sicurezza per l’orecchio. E’ importantissimo, infatti, fare attenzione a tenere orecchie e apparecchi sempre puliti, per evitare di contrarre infezioni o addirittura otiti, come spiegano gli esperti. La raccomandazione è di curare la pulizia, perché cerume e polvere possono annidarsi negli auricolari. Importante è anche evitare più possibile di scambiarsi gli apparecchi, cercando di utilizzare sempre i propri.