Quando tiri fuori i panni dalla lavatrice il cattivo odore ti assale? E’ tempo di dare una pulita

La lavatrice è un elettrodomestico molto utilizzato, ma spesso capita che i panni escano con un cattivo odore. Questo significa solo una cosa: bisogna pulirla. 

Il cattivo odore dei panni appena fatta la lavatrice è un problema diffuso. Sembra infatti che il lavaggio non sia servito a nulla.

Cattivo odore dei panni in lavatrice
Panni cattivo odore (Fonte Canva)

Quando facciamo la lavatrice, pensiamo sempre che sia il miglior lavaggio per i panni sporchi, oltre che quello più profondo. Ma non sempre è così.

Cattivo odore dei panni, come risolvere il problema

I panni che puzzano appena usciti dalla lavatrice sono un problema che affligge molte case, e preoccupa perché provoca un dispendio di prodotti ed energia inutile. Ma il motivo è nella pulizia della lavatrice stessa. Ecco come risolverlo.

Cattivo odore panni in lavatrice
Pulizia della lavatrice (Fonte Canva)

Bisogna anzitutto ricordarsi che, lavaggio dopo lavaggio, la lavatrice accumula da tutti i punti di vista depositi di sporcizia o prodotti utilizzati, che se non eliminati adeguatamente, a loro volta provocheranno altra sporcizia.

Il bucato puzzolente anzitutto rimanda ad una possibile presenza di muffa o funghi, e questo può accadere se l’elettrodomestico non è pulito e soprattutto asciutto. Facciamo subito attenzione, dopo ogni lavaggio, che non ci siano accumuli di acqua nel cestello. Il ristagno crea un cattivo odore che intacca subito il bucato. A questo proposito è anche fondamentale fare attenzione a mantenere puliti i gommini di plastica che proteggono il cestello, perché è proprio lì che si annidano le muffe. Non bisogna mai dimenticare quindi di asciugare questa parte con un panno carta o uno normale dopo ogni lavaggio.

La pulizia della lavatrice passa non solo per il cestello, ma anche per i cassetti dove normalmente si inseriscono i prodotti per il lavaggio, dal detersivo all’ammorbidente. Bisogna fare attenzione in particolare quando si usano dei detersivi in polvere, che spesso lasciano attaccati dei residui dentro il cassetto. E’ importante quindi, appena vediamo che il cassetto presenta dei residui di prodotti, staccarlo e procedere a pulirlo sotto acqua calda, aiutandosi con uno spazzolino. Torneranno come nuovi.

Importantissimo è il filtro della lavatrice, che normalmente si trova dentro un piccolo sportello nella zona anteriore bassa dell’elettrodomestico. Il filtro è il luogo dove in assoluto si raccolgono i residui finali di tutti i lavaggi, e dove va a finire non solo la sporcizia, ma anche gli oggetti che puntualmente dimentichiamo nelle tasche o nei vestiti. Alcuni potresti trovarli nel cestello, ma altri anche nel filtro. Un filtro pulito periodicamente, evita il cattivo odore, e la pulizia dei nostri panni più approfondita ad ogni lavaggio.