Lory del Santo stila le pagelle dei famosi ex: “voleva che fossi sempre…”

In un’intervista, Lory Del Santo stila le pagelle dei suoi famosi ex, raccontandone tutti i pregi e i difetti. 

Lory Del Santo è stata un icona degli anni ’80 ed è stata un sogno proibito di tanti uomini di quella generazione.

Lory Del Santo si racconta
Fonte web

La showgirl è tornata sulle pagine più importanti della sua vita, raccontando passo passo la storia con tutti i suoi ex.

La vita raccontata in prima persona da Lory Del Santo

In un’intervista al Corriere della Sera, la showgirl ha ripercorso le tappe della sua vita, senza rinnegare nulla. La donna è stata a lungo alla ribalta della cronaca rosa per le sue relazioni illustri, a partire dalla volta in cui dichiarò di essere stata ospite del ricco uomo d’affari saudita Adnan Khashoggi e di aver ricevuto da lui un rubino.

Adnan Kashoggi con Lory Del Santo
Fonte web

Era un giocoliere, divertente, non alto, rotondetto. Rideva sempre, aveva occhi furbastri. Misi a frutto l’inglese imparato coi libricini “cento frasi fatte”.

Ma non è si è trattato dell’unico amore sotto i riflettori. Tra gli altri, c’è stato anche quello con George Harrison.

Ci sono stata tre giorni. Fece chiudere la piscina di un hotel 5 stelle per stare da solo con me. Fece arrivare sushi, fu pazzesco. Parlammo per ore”.

O, ancora, quello con Dodi Al Fayed, storico compagno di Lady Diana, morto al suo fianco nel tragico incidente di Parigi del 1997.

Lo conobbi al Byblos di Saint Tropez. Stemmo insieme per un long weekend. Mi presentò addirittura suo padre”.

Tra le sue fiamme ricorda anche Gianni Agnelli.

L’ho frequentato per due anni, voleva che fossi sempre lì: a Parigi, a Torino, in barca… Mi voleva alle sue cene per soli uomini, con lui, Jas Gawronski, Mario d’Urso… Credo che tanti uomini mi hanno voluta perché sono di compagnia, rispettosa, non pretendo nulla. Non sono mai stata con qualcuno per un ritorno economico, ho amato l’unicità, l’intelligenza, l’eclettismo. Se c’è un uomo irraggiungibile, mi piace dire: l’ho conosciuto”.

Fra i suoi ex, racconta di Eric Clapton.

Siamo stati insieme cinque anni, A Milano mi ritrovo a cena seduta vicino a questo musicista barbone. Non sapevo chi fosse, gli do il numero. Il giorno dopo, il Corriere della Sera parlava del suo concerto di grande successo. Con Eric poi successe quello di cui non voglio parlare“.

Ed infine racconta un divertente episodio su Donald Trump.

Ho perso l’occasione. Era molto simpatico. Stavo arredando una casa. Chiama e gli dico che ero tutta impolverata, è arrivato, gli operai pensavano fosse mio marito, chiedevano a lui cosa fare e lui rispondeva“.