A 51 anni si mette a nudo su Instagram e diffonde un appello: ex calciatore cerca lavoro

All’età di 51 anni, un ex calciatore cerca lavoro e si mette completamente a nudo su Instagram, diffondendo un appello. 

Il messaggio diffuso su Instagram dall’ex calciatore, in cui cerca pubblicamente lavoro, è diventato subito virale sui social.

Ex calciatore cerca lavoro tramite Instagram
Fonte web

Il personaggio iconico della televisione sta cercando lavoro, dopo aver segnato una valanga di gol in tutte le categorie inferiori del calcio italiano.

L’ex calciatore cerca lavoro e diffonde su appello su Instagram

Dopo l’ultima apparizione televisiva di due anni fa al GF, Sossio Aruta spiegò la sua volontà di tornare al lavoro di scaricatore di cassette di frutta e verdura.

Sossio Aruta cerca lavoro
Fonte web

“Certo, è il lavoro che ho trovato e non mi vergogno affatto. Da single ho condotto una vita molto agiata. Non mi sono negato nulla, comprai anche due case. Macchine, serate, locali, fidanzate, regali. Mi piacerebbe allenare, ma forse meglio fare l’opinionista in tv, l’inviato nei campi. Di calcio io so tutto“. Queste sono state all’epoca le parole di Aruta.

Un po’ di tempo dopo, l’ex attaccante di Taranto, Benevento e Pescara, impiegato nel reparto frutta in un supermercato di Taranto, aveva tuttavia confessato che le cose non andavano bene ed aveva lanciato un appello in un’intervista.

“Non so dove sbattere la testa, continuo a vendere la frutta al supermercato ma non posso sopravvivere così. Vorrei continuare a lavorare nel mondo del calcio come allenatore, ma è tutto fermo e non ho idea di quanto potrò portare avanti il mio progetto. Sono triste perché vorrei uscire insieme alla mia compagna Ursula e alla nostra figlioletta Bianca per portarla a giocare con la sabbia e a vedere il mare. Ma oggi anche le cose semplici non sono più possibili“.

A distanza di un paio d’anni, le cose evidentemente non sono andate come Aruta aveva sperato, poiché il Re Leone ha pubblicato un video su Instagram in cui chiede di dargli una mano a trovare un lavoro come allenatore.

“Buongiorno a tutti, ragazzi, oggi ho deciso di fare un appello approfittando anche del fatto che sono anche un personaggio pubblico. Ho un grande desiderio, un grande sogno nel cassetto, quello di iniziare una nuova carriera come allenatore. Naturalmente ho il patentino UEFA B, ci tengo a precisarlo, dal 2006. Posso allenare in Promozione, Eccellenza, Serie D, quindi ragazzi divulgate questa notizia a tutti i direttori sportivi, i presidenti e soprattutto le squadre che sono ancora alla ricerca di un allenatore.”

“Io sono qui, pronto, voglioso e carichissimo di mettere a disposizione tutta la mia esperienza calcistica accumulata in questi quasi 40 anni di calcio giocato. Incrocio le dita, spero in tantissimi messaggi in privato. Una cortesia: no perdite di tempo, no scherzi, per me è una cosa molto seria, professionale ed è un lavoro. Io vivo in Puglia ma mi posso spostare in qualsiasi regione d’Italia. Vi auguro una buona giornata e spero in tantissimi messaggi in privato, The Lion King“, conclude Sossio.