L’iconica serie anni ’90 sta per tornare: i fan finalmente possono festeggiare

I fan possono finalmente festeggiare per il ritorno sui grandi schermi dell’iconica serie tv degli anni ’90. 

Da molto tempo circolavano numerosi voci, relative ad un eventuale revival dell’iconica serie tv degli anni ’90, ed ora hanno trovato finalmente la conferma.

Serie tv più iconica degli anni novanta
Fonte Canva

La serie è stata una delle più amate degli anni ’90 ed ha rappresentato una piccola rivoluzione per la tv, paragonabile a Sex and the City.

I fan festeggiano il ritorno della serie tv degli anni novanta

Ally McBeal, la serie legal creata da David E. Kelley per la Fox, sta davvero per tornare. La serie tv, iconica degli anni novanta, raccontava le avventure lavorative e sentimentali di una giovane avvocatessa che lavorava nello studio legale Cage & Fish a Boston.

Ally McBeal torna in tv
Fonte web

Ally McBeal è rimasta impressa nell’immaginario collettivo, diventando un vero e proprio fenomeno culturale e vincendo numerosi premi nei cinque anni in cui è andata in onda. Per questo motivo la ABC ha deciso di riportare in onda questo classico del piccolo schermo con un sequel che si preannuncia davvero interessante.

Secondo quanto riportato dal portale Deadline, la serie sequel di Ally McBeal avrà una protagonista nuova di zecca: la storia questa volta si concentrerà su una giovane avvocata nera che, una volta terminati gli studi di legge, andrà a lavorare allo studio legale Cage & Fish a Boston o nella sua versione attuale.

La serie sarà scritta e prodotta da Karin Gist, che ha già firmato la sceneggiatura di Grey’s Anatomy, di Revenge e dello show targato Hulu Mike.

Secondo Deadline, la protagonista potrebbe essere legata ad un personaggio conosciuto molto bene. Infatti, il personaggio principale dovrebbe essere la figlia della coinquilina di Ally McBeal, Renée Raddick (interpretata da Lisa Nicole Carson).

La notizia più bella, però, rimane il possibile ritorno di Calista Flockhart, che dopo ben 20 anni potrebbe vestire di nuovo i panni di Ally McBeal. L’attrice sembra sia stata contattata poiché è coinvolta sia nel progetto sia come produttrice, ma la sua presenza non è ancora certa.

L’ex star dello show accetterà di prendervi parte solo dopo aver letto le prime sceneggiature. Al contrario David E. Kelley, il creatore della serie originale, non sarà coinvolto in questo sequel ma sembra abbia dato la sua benedizione al revival. Non sappiamo se altri attori del cast originale torneranno nella nuova serie tv, ma speriamo di poter avere presto dei nuovi aggiornamenti.