Spesso i primi segnali vengono sottovalutati: ecco i campanelli d’allarme a cui dovreste prestare attenione

Ci sono dei segnali che non bisogna sottovalutare e possono essere dei campanelli d’allarme riguardanti qualcosa che non va. 

Spesso in molti ambiti della vita, tendiamo a non considerare adeguatamente alcuni segnali, con il rischio di andare incontro a problemi seri.

Sintomi salute
Preoccupazione (Fonte Canva)

Parliamo di salute, l’argomento più delicato ed importante in assoluto. Se parliamo di segnali, o piccoli fastidi, spesso dobbiamo dire che possono nascondere qualcosa di più serio.

Tumore alla gola, i segnali da tenere sotto controllo

I medici ci insegnano che non bisogna allarmarsi senza motivo, ma nemmeno sottovalutare qualche fastidio, soprattutto se si protrae o ripete nel tempo.

Tumore alla laringe
Tumore alla laringe (Fonte Canva)

Fare controlli medici di routine dovrebbe essere un’abitudine per tutti, ma purtroppo non sempre si fa. Moltissime persone passano anche anni senza fare controlli, mentre la medicina ci dice che soprattutto per certe patologie è necessario fare dei check periodici e seguire le indicazioni del caso.

Ci sono dei disturbi o dei malesseri ai quali facciamo subito attenzione, e per i quali ci rivolgiamo subito al medico, mentre altri tendiamo a sottovalutarli. Questo atteggiamento in alcuni casi potrebbe portare a sottovalutare quelli che potrebbero essere dei campanelli d’allarme di altre patologie.

Alcune malattie, infatti, sono definite subdole proprio perché difficile da diagnosticare. L’errore che spesso facciamo, è di scambiare i sintomi con quelli di altre patologie, e come sappiamo il fai da te non aiuta. E’ sempre fondamentale rivolgersi ad uno specialista.

Tra questi mali c’è il tumore alla gola o alla laringe, che colpisce la zona delle corde vocali. Questo tipo di cancro appresenta il 10% di tutti i tumori maligni negli uomini ed il 4% nelle donne. In Italia ogni anno si ammalano di cancro alla gola circa 5000 persone.

Quello alla gola si divide in tumore sopraglottico (quando il tumore di manifesta sopra l’epiglottide), oppure sottoglottico. L’epiglottide è una linguetta composta da cartilagine che serve a coprire l’apertura della laringe nel tempo della deglutizione. I sintomi a cui bisogna fare attenzione sono anzitutto il mal di gola, e soprattutto i rumori della respirazione legati in particolare al russare di notte; e questo problema supera il mese dalla prima manifestazione, è bene andare dal medico.

Tra le cause principali del formarsi di questi tipi di tumore ci sono l’eccesso consumo sia di tabacco che di alcool. Questo ci dice molto sull’importanza quindi dello stile di vita, evitando soprattutto due vizi che risultano essere tra le prime cause di malattie e decessi: il fumo e l’alcolismo.