Senzatetto pur avendo un lavoro: la storia da Tiktok fa il giro del mondo

Una donna è un senzatetto pur avendo un lavoro e la storia fa il giro del mondo da Tik Tok. 

Una ragazza, nonostante abbia una sicurezza dal punto di vista lavorativo, è ancora costretta a non avere una casa.

Ragazza lavora ma si trova senza un tetto
Fonte Canva

Il suo racconto, spiegato per la prima volta su Tik Tok, ha fatto il giro del web ed ha sollevato un dibattito piuttosto acceso.

Una ragazza lavora ma non dorme sotto un tetto

La giovane donna statunitense in questione, è conosciuta su TikTok col nome di Aaliyah, e di certo la sua storia fa riflettere. Infatti, nonostante lavori a tempo pieno presso un rivenditore di prodotti per la manutenzione della casa, la sua vita è molto complicata. La ragazza, infatti, non può sostenere l’affitto di una stanza o di una piccola casa, ed ha deciso di condividere con tutti la sua storia.

Aaliyah chiede aiuto
Fonte web

In diversi video pubblicati sul suo canale TikTok, Aaliyah ha spiegato perché molte persone, di solito, non riescono a capire il motivo del suo essere poco sorridente e molto stanca.

La gente non sa cosa significa lavorare 8 ore al giorno per 5 giorni alla settimana ed essere costretta a dormire in auto, facendoti la doccia e cambiandoti in una palestra appena apre. Ecco perché sorrido raramente e sono sempre stanca“. Queste sono le parole della ragazza.

La donna, inoltre, ha avuto guai con la giustizia, dato che più di una volta la sua auto è stata controllata da agenti della polizia, insospettiti da quanto avevano visto. I suoi video hanno immediatamente catturato l’attenzione di molti utenti, reagendo in maniera diversa. Infatti, alcuni si sono mostrati empatici e comprensivi, altri invece non hanno creduto a quanto affermava.

Per questo motivo, la giovane ha pubblicato anche clip dove mostra l’interno della sua macchina, trasformata in un vero e proprio rifugio. Inoltre, si è anche ripresa mentre si reca nella palestra Planet Fitness dove va per farsi la doccia e cambiarsi, ed ha risposto puntualmente alle osservazioni scettiche di alcuni utenti.

Al di là degli aspetti critici, per fortuna c’è stato anche chi ha mostrato solidarietà e vicinanza ad Aaliyah, augurandole tempi migliori e suggerendo di rendere nota la sua situazione ai datori di lavoro per ricevere aiuti extra. La ragazza ora spera di potersi trasferire presso un alloggio fisso e tutti ci auguriamo che questa situazione assurda per lei, possa trasformarsi presto in un brutto ricordo.