Fare la doccia può essere molto pericoloso: ecco quando sarebbe meglio evitare

La doccia quotidiana è un’abitudine che fa parte della nostra routine, ma farla in questa situazione specifica può essere molto pericoloso. Ecco quando. 

Non c’è cosa migliore che una bella doccia, appena alzati per svegliarci, o alla fine della giornata al rientro dal lavoro o dai nostri impegni.

Uomo che fa la doccia
Uomo che fa la doccia (Fonte Canva)

Tra le abitudini riguardanti la nostra pulizia ed il benessere c’è quello della doccia, che facciamo quotidianamente o anche quando siamo più sudati, a causa di varie attività.

Doccia, attenzione al brutto tempo

Sembra incredibile, e certamente in pochi ci fanno caso, ma fare la doccia quando fuori il tempo è brutto, potrebbe essere pericoloso.

Fulmini su case
Fulmini su case (Fonte Canva)

Come sappiamo la pioggia spesso porta molti fulmini, ed è cosa nota la pericolosità di questi ultimi, soprattutto in alcune situazioni. Un fulmine è una scarica elettrica che si verifica nell’atmosfera, ad alta intensità di corrente, la cui causa della scarica è una differenza di potenziale elettrico. La maggior parte dei fulmini si genera nelle nuvole temporalesche, ma raramente compaiono fulmini durante tempeste di sabbia e bufere di neve, o in nuvole di polvere vulcanica.

Le nubi temporalesche generalmente si trovano ad un’altitudine di 8-10 chilometri, ma a volte questo dato può variare, come spiega l’ISS. I fulmini più pericolosi sono quelli che si scaricano al suolo. Allontanarsi dal mare, dai laghi, dalla montagna o dai boschi, cercare subito un riparo sicuro, mai sotto un albero, sono le accortezza da seguire se ci troviamo fuori casa. Ma come comportarci tra le quattro mura? non sempre siamo sicuri.

Il docente di fisica James Rawling ha spiegato in un articolo pubblicato su The Conversation cosa accade se un fulmine colpisce una casa: può viaggiare facilmente attraverso l’impianto idraulico di un edificio dato che i tubi di metallo e l’acqua (il rischio è minore con quelli di plastica) sono conduttori elettrici per eccellenza. E proprio nella la doccia del nostro bagno ci sono entrambi i materiali“.

Ma non solo; i fulmini possono viaggiare attraverso sistemi elettrici e sistemi di ricezione radiotelevisiva. Il consiglio quindi, in caso di forti temporali, è di evitare più possibile di utilizzare tv, pc, elettrodomestici che usano la corrente, fornelli, ed evitare comunque qualsiasi contatto con l’impianto idraulico e l’acqua corrente; quindi stop a docce, bagno e persino lavare i piatti. 

Secondo i dati di Epicentro dell’ISS tra i vari tipi di fulmini, quelli che si scaricano al suolo “costituiscono una piccola percentuale di tutti i fulmini (circa il 10%), ma sono quelli che ovviamente hanno il maggiore impatto sulla salute e in generale sulle attività umane“.