Beautiful, mossa azzardata di Eric: le anticipazioni dall’America

Le anticipazioni di Beautiful tra il 12 e il 17 settembre per le puntate che andranno in onda su canale 5 ma che sono già andate in onda in America promettono veramente scintille.

Tra i fatti più rilevanti, Paris si trasferisce a casa di Steffy e Finn, Eric invece alla fine vuole licenziare Quinn. Avevamo già annunciato che Steffy Forrester e Finn avevano proposto la loro ospitalità a Paris Buckingham che alla fine accetta.

Beautiful
Foto Facebook Beautiful

Clamorosa invece la decisione di Eric di licenziare la moglie dall’azienda, cosa che potrebbe distruggere i delicati equilibri. Quella di Eric è una mossa particolarmente azzardata soprattutto per la situazione di tensione generale. Questo potrebbe comportare a problemi economici ma anche a ripercussioni dal punto di vista legale.

Anticipazioni Beautiful

Le puntate che andranno in onda nella prossima settimana sono nove. Zende e Paris sono convinti che il rapporto tra Quinn e Carter è concluso, ed effettivamente lo era prima che i due iniziassero a vedersi di nascosto. Eric invece per poco non trova la moglie a letto con l’avvocato, la creatrice di gioielli parlerà con Carter per interrompere la storia. Tuttavia l’avvocato sembrerà veramente irremovibile dalla sua posizione.

Brooke invece chiederà a Ridge di diventare co-amministratore, prima che Steffy torni a lavorare a tempo pieno in seguito alla sua gravidanza che ha determinato la nascita del piccolo Hayes. Paris intanto andrà dalla sorella di Thomas per parlare della fondazione Forrester, in questa occasione Zoe inizierà a cantare una ninna nanna al neonato per calmarlo.

Steffy e Finn intanto offriranno la casa sulla scogliera a Paris che accetterà volentieri. Brooke invece chiedere ad Eric come procede il divorzio, soprattutto dal punto di vista della burocrazia che è molto difficile. Ridge invece sarà contento del perdono ottenuto, Logan invece sarà molto incerta. Steffy accoglierà Paris in casa mentre Wyatt chiederà informazioni a sua madre per aver distrutto il matrimonio. La donna allora racconterà del tradimento con Carter. Il marito invece dirà a Ridge di voler licenziare la moglie e di voler distruggere la sua collezione.

Una situazione particolarmente ingarbugliata, alla fine però deciderà di non procedere alla rimozione della collezione non solo per la donna ma anche perché la situazione comporterà un danno economico particolarmente rilevante per la società. Alla fine riuscirà a fare luce sulla vicenda e a cambiare idea, trovando una strada alternativa. La collezione di gioielli non andrà persa e le cose si concluderanno diversamente rispetto al previsto.