Elisabetta, tutti conoscono il suo soprannome ma pochi sanno il segreto che nasconde

Il soprannome della regina Elisabetta ha un segreto nascosto. 

Meghan Markle, Duchessa di Sussex, ha dato alla luce la sua seconda figlia ed insieme al principe Harry hanno deciso di chiamarla Lilibet “Lili” Diana.

Il soprannome della Regina Elisabetta
Fonte web

Lilibet è il soprannome della regina Elisabetta, la nonna di Harry. L’appellativo dato alla regina ha, però, un segreto nascosto. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

Il soprannome della regina ha un segreto

Come sanno i fan più affezionati della royal family, da piccola la regina veniva chiamata “Lilibet” dai membri più anziani della famiglia reale. Secondo il Guardian, il soprannome è nato dalla stessa Elisabetta, ma involontariamente. Infatti, da piccola la regina non riusciva a pronunciare correttamente la parola “Elizabeth”, storpiandola in “Lilibet”. L’errore piacque molto a tutti, ed i genitori insieme ai nonni di Elisabetta, iniziarono a chiamarla “Lilibet” e lei stessa scriveva le sue lettere private firmandosi così.

Elisabetta da giovane mentre viene incoronata
Fonte web

Il soprannome della regina è rimasto anche da adulta. Infatti, lo usava molto anche il marito, il principe Filippo. Al funerale del Duca, infatti, la regina ha deposto una corona di fiori con un biglietto scritto a mano firmato da “Lilibet”. Meghan Markle e Harry hanno specificato, però, che la bimba verrà chiamata semplicemente “Lili”, un nome che ricorda il giglio, simbolo universale di purezza e nobiltà.

Elisabetta II è stata la regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth dal 1952 al 2022. Diventò regina alla morte del padre, il 6 febbraio 1952, quando aveva solamente 25 anni. Inoltre, venne incoronata il 2 giugno 1953 nell’Abbazia di Westminster.

Durante il suo regno ha assistito ad importanti cambiamenti, come la devoluzione del potere nel Regno Unito, la vicenda del rimpatrio della costituzione canadese e la decolonizzazione in Africa con il rafforzamento del Commonwealth delle nazioni di cui è stata Capo.

Nel complesso, circa 150 milioni di persone nel mondo sono stati sudditi di Elisabetta II ed è stata regina, inoltre, di Antigua e Barbuda, Australia, Bahamas, Belize, Canada, Grenada, Giamaica, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Isola Salomone e Tuvalu. In quanto sovrana del Regno Unito, ha nominato 15 primi ministri ed ancor più numerosi sono stati i primi ministri e i governatori degli altri stati membri del Commonwealth.

Il suo regno, durato 70 anni e 214 giorni, è stato il più lungo della storia britannica e il secondo più duraturo della storia tra quelli storicamente accertati, dietro solo al regno del Re Sole, Luigi XIV di Francia.