Se usi questo trucchetto mentre ti alleni, raddoppieranno i risultati

L’allenamento è sempre impegnativo, ma con questo semplice trucchetto da usare durante il workout, i risultati miglioreranno.

Se siete tra quelli che si allenano, o vorrebbero iniziare dopo le ferie, sicuramente potrete utilizzare questo metodo per aiutarvi nel faticoso allenamento.

Effetti musica allenamento
Fisico donna allenato (Fonte Canva)

Fare attività fisica è un’abitudine che moltissime persone hanno, e che tutti i medici consigliano per mantenersi non solo in forma, ma anche in buona salute.

Ascoltare musica mentre ti alleni, i risultati migliorano

Allenarsi non sempre è divertente, diciamolo. Se si vogliono raggiungere risultati, bisogna seguire inevitabilmente una tabelle di workout, con tempi e ripetizioni precise.

Musica workout
Musica workout (Fonte Canva)

Alcuni studi hanno evidenziato un particolare a cui pensiamo in molti, e che forse non risulterà una notizia nuova, ma che ora ha una risposta scientifica: allenarsi con la musica migliora la performance. Lo studio spagnolo si è basato sull’osservazione del comportamento in ambito di performance agonistica, di un gruppo di sportivi, ai quali è stato chiesto quale fosse la musica preferita durante l’allenamento.

I partecipanti all’esperimento erano divisi in due gruppi, il primo composto da nove uomini fisicamente attivi e il secondo da nove corridori per hobby (composto da sette maschi e due femmine); il primo gruppo ha effettuato delle corse veloci, mentre il secondo una maratona di 5 km, e i due gruppi hanno ascoltato musica mentre si allenavano (ogni gruppo aveva la stessa musica).

I ricercatori hanno verificato cosa cambia in presenza o assenza di musica durante l’allenamento, proprio per testare l’effetto che questa ha nel gestire la fatica e lo stress del workout, sottoponendo i partecipanti ad un test faticoso di 30 minuti chiamato Stroop Test.

Il risultato è stato che in presenza di un sottofondo musicale, i partecipanti al test sono riusciti a tenere lontana la nebbia mentale causata dal test. Questo significa che ascoltare la musica in presenza di sforzi fisici, rappresenta una distrazione che aiuta a non sentire la fatica come in realtà dovrebbe essere percepita dal corpo e dalla mente, ed è quindi una sorta di metodo ingannatore molto efficace. La performance sportiva, quindi, se si ascolta musica durante un allenamento, è chiaramente migliore, il corpo più motivato e reattivo, e quindi più efficace nei risultati.

Secondo l’esperto di allenamento Florian Nick, che ha parlato su freeetics.com a proposito di questo tema, alcuni studi condotti su sportivi professionisti e amatoriali hanno dimostrato che ascoltare musica prima dell’attività fisica aumenta la sicurezza in sé stessi e nella performance, con il risultato dell’aumento della forza di presa, resistenza muscolare e concentrazione.