Funerale Regina Elisabetta, Meghan Markle arriva in ritardo? Il mistero svelato

E’ appena iniziato il funerale della Regina Elisabetta, il feretro è arrivato con il corteo funebre all’Abbazia di Westminster, ma la presenza della duchessa di Sussex alle esequie è stato in dubbio fino all’ultimo.

La presenza della moglie di Harry non era stata annunciata né commentata ufficialmente, e la diretta televisiva mondiale non ha dato notizie né immagini della duchessa fino all’apparizione in coda al corteo funebre, dietro tutta la famiglia Reale.

Meghan Markle
Meghan Markle (foto dal web)

La diretta televisiva che ha seguito da questa mattina gli ingressi nell’Abbazia degli invitati al funerale della Regina, ha commentato e fornito le immagini dell’arrivo di tutti gli invitati alla cerimonia funebre della Regina Elisabetta, ma non c’è stato nessun riferimento alla moglie di Harry, la cui presenza era messa in dubbio fino all’ultimo.

Meghan, grande assente fino all’ultimo

La duchessa di Sussex è apparsa solo all’ultimo, e le prime immagini che hanno ripreso le telecamere sono quando si è unita al corteo funebre dentro la cattedrale londinese. Il corteo funebre, capitanato da Re Carlo III, ha scortato a piedi il carro della Regina fino a Westminster.

Harry e Meghan
Harry e Meghan

Le porte dell’Abbazia di Westminster si sono aperte alle 8, per fare prendere posto alle 2000 persone invitate, tre ore prima dell’inizio delle esequie alle 11 (le 12 in Italia). La regina è stata trasportata dal palazzo del Parlamento all’Abbazia sul carro armato trainato dai militari della Marina – scelto dalla stessa Regina che non ha voluto essere trainata dai cavalli.

Il corteo funebre è stato guidato da re Carlo III, insieme ai membri della Famiglia reale, i fratelli e figli della Regina, con la presenza del principe William, ed il fratello Harry – presente senza uniforme, come il principe Andrea.

Tra i presenti il premier Liz Truss insieme agli altri ex premier britannici, ma anche capi di Stato e di governo, tra i quali il capo dello Stato, Sergio Mattarella, il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, il primo ministro francese Macron. All’ingresso del feretro, al corteo si è unita Meghan Markle, in coda dietro la cognata Kate Middleton. Fino a quel momento, sulla presenza della moglie di Harry era caduto un lungo silenzio, ed i dubbi sulla presenza erano molti, dopo l’esclusione della coppia di ieri sera in occasione della cena ufficiale con i capi di Stato.

I funerali di stato, presieduti dal decano di Westminster e dall’arcivescovo di Canterbury, sono stati seguiti da milioni di persone in tutto il mondo, grazie alla diretta televisiva internazionale che ha seguito passo passo la cerimonia.

Dopo la funzione religiosa, la bara di Elisabetta II ha percorso le strade di Londra in un corteo funebre che si concluderà al Wellington Arch, ad Hyde Park, da dove poi partirà per Windsor.