Il segreto del benessere? la risposta ti sorprenderà, o forse no

Trascorrere una vita in maniera serena è il sogno di tutti noi: ma qual’é il vero segreto per il benessere? La risposta è abbastanza sorprendente.. o forse no.

Al benessere si associa frequentemente l’immagine di disponibilità economica e di possibilità di soddisfare necessità e desideri in gran parte materiali, ma non è sempre così.

Segreto del benessere
Il benessere si nasconde in questo piccolo segreto

Grazie a questo recente studio pubblicato da GQ Italia, ora sappiamo che per condurre una vita serena, abbiamo bisogno di questo piccolo segreto. La maggior parte delle persone sono rimaste scioccate dalla risposta.

Il benessere si nasconde in questo segreto

Nel 2022 non c’è bisogno di ricordare l’importanza dell’aria pulita per il benessere sul lungo periodo. È difficile sapere cosa si può fare per la propria cura della pelle, al netto di investire su una maschera viso decente ed una crema idratante ricostituente. Ma, visto che respirare è l’elemento più importante per l’essere umano, è necessario prendere il problema di petto e tentare anche le soluzioni più innovative.

Aria pulita a casa
Avere sempre l’aria pulita è fondamentale per il nostro corpo

Come per molti altri aspetti importanti per il tuo benessere, se vuoi davvero prendere il toro per le corna e controllare al meglio l’aria che ti circonda è bene affidarsi alle soluzioni tecnologiche più innovative. Panasonic, che ha già saputo innovare con i televisori OLED, le fotocamere Lumix e i grooming kit per la rasatura, ha sviluppato anche un nuovo dispositivo per migliorare la qualità dell’aria interna nel corso degli ultimi due decenni. Il segreto è nella tecnologia chiamata nanoe X.

Abbiamo lanciato il primo dispositivo per il trattamento dell’aria, chiamato nanoe, nel 2003, anche se abbiamo iniziato il processo di sviluppo di questa tecnologia fin dal 2001. Il nostro obiettivo non era solo quello di migliorare la qualità dell’aria, ma anche di differenziarci chiaramente dagli altri prodotti della concorrenza“. Queste sono state le parole di Suda Hiroshi.

Ecco come come funziona questa nuova tecnologia

Il principio di base di nanoe X punta sui radicali ossidrilici, contenuti in goccioline d’acqua, e che possono essere sfruttati come una sorta di detergente naturale nei confronti di certi virus, muffe e simili per inibire i loro effetti più dannosi. È sufficiente questo dispositivo per inibire un importante quantitativo di batteri, allergeni, certe muffe e agisce anche sugli odori più sgradevoli, come ad esempio il fumo di sigaretta.

In un momento storico in cui i rischi dovuti all’inquinamento dell’aria stanno aumentando, Panasonic cerca di agire contro di essi lavorando diligentemente puntando sull’innovazione e sulla tecnologia“, afferma Suda.

I dispositivi nanoe e nanoe X di Panasonic si trovano praticamente su tutta la gamma di prodotti dell’azienda giapponese: dagli asciugacapelli agli impianti di condizionamento per applicazioni residenziali e commerciali. Se quest’anno hai viaggiato e ti sei goduto la ritrovata libertà dopo anni di restrizioni, è probabile che tu abbia già provato nanoe X in hotel, al ristorante o in uno dei cinema dove è già installato.