Glitter, cosa fare se non si tolgono, il problema delle feste si risolve facilmente

A volte, i glitter possono essere molto complicati da togliere e durante queste feste natalizie vi faremo vedere come rimuoverli in maniera semplice e veloce.

glitter sono un prodotto beauty che non dovrebbero mai mancare nella trousse di una donna, specialmente se si è delle vere e proprie make up addicted e si ama dare libero sfogo alla fantasia, sfoggiando trucchi e acconciature glamour fuori dagli schemi in vista di occasioni speciali lontane dalla routine.

Come rimuovere i glitter
Rimuovere i glitter si può (chesuccede.it)

Il Natale ed il Capodanno, ad esempio, rappresentano due momenti in cui brillare e non passare inosservate è molto semplice se si ricorre all’ausilio dei glitter. Ma come toglierli facilmente?

Ecco come togliere i glitter dal viso

make up con glitter sono di grande impatto e molto belli alla vista, ma anche piuttosto complessi da struccare. C’è una dritta, però, da poter adottare prima di provare ad adoperare il detergente sulla pelle: consigliamo di avvolgere del nastro biadesivo sulle dita e di cominciare a picchiettarlo sulla pelle per staccare i glitter gradualmente, area per area.

Nastro biadesivo in casa
Il nastro biadesivo è importante per togliere i glitter

Un’altra strategia da provare è quella di adoperare al posto di un classico struccante un prodotto oleoso o del semplice olio di oliva. Immergendo un batuffolo di cotone nell’olio e facendolo scivolare sulla pelle spostando i glitter (senza sfregare), il viso potrà essere pulito normalmente e i pochissimi residui saranno facilmente removibili con un asciugamano.

Come togliere i glitter dai capelli e dalle unghie

Sappiamo già come rimuovere il glitter dal viso, ma come togliere i glitter dai capelli? Il consiglio che ti diamo è quello di spruzzare della lacca o dello shampoo a secco su un panno, da passare su ogni singola ciocca fino a quando i tuoi glitter non avranno perso la loro brillantezza. A quel punto sarà possibile rimuoverli semplicemente spazzolando i capelli per poi procedere con lo shampoo.

Un’altra soluzione è quella di adoperare, anche in questo caso, dell’olio: basterà applicare sui capelli dell’olio di cocco o di oliva e lasciarlo in posa per una decina di minuti per poi sciacquare tutto con l’acqua corrente con estrema semplicità.

Per rimuovere i glitter dalle unghie in maniera veloce, invece, bastano solamente tre mosse ed il risultato sarà impeccabile. Il primo è quello di realizzare piccole palline di cotone imbevute di acetone, poi bisogna applicarle sulle unghie (per minimo 5 minuti fino a un massimo di 10 minuti). Infine, ricoprire il tutto con la carta stagnola.